Alitalia, ancora in rosso: “Equilibrio finanziario nel 2016”

alitalia LogoE’ stato presentato nei giorni scorsi il piano 2013 – 2016 di Alitalia. La compagnia aerea, guidata dal presidente Roberto Colaninno, è in perdita: secondo quanto affermato dallo stesso Colaninno, Alitalia perderà anche quest’anno. Ma c’è un aspetto positivo: il piano presentato in questi giorni, dovrebbe dare la possibilità ad Alitalia di rivedere la luce nel 2016, quando dovrebbero arrivare i primi utili. In particolare, il piano presentato prevede un sostanziale pareggio del margine operativo per il 2014, seguito da un pareggio di bilancio nel 2015, in modo tale da riuscire a tornare all’utile nel 2016. “Partecipare al progetto di risanare una compagnia aerea è stato molto difficile, risanare una compagnia che si chiama Alitalia lo è stato doppiamente, perché rappresenta una delle grandi e importanti infrastrutture di questo paese ed in questi anni abbiamo preso decisioni molto delicate” spiega Colaninno in conferenza stampa. Lo stesso presidente ha poi smentito le voci degli ultimi mesi: Alitalia non è stata in trattativa con Aeroflot o Air France. Trattative apparse solo sui giornali, come chiarisce lo stesso Colaninno: nessuno è venuto a cercare Alitalia e la stessa Alitalia non ha cercato nessuno. Non c’è nessun interesse a vendere Alitalia oggi, smentendo le voci di una possibile cessione al partner Air France, che già detiene il 25% delle quote.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*