Azioni Facebook oggi 30 Novembre: Menlo Park sempre stabile

Continua la serie di archi grafici per la quotazione in Borsa del social di Mark Zuckerberg. Azioni Facebook attualmente a 120,87, su dello 0,30%. Minimo e massimo di giornata toccati rispettivamente 120,41 dollari e 122,1. Nel corso dell’ultimo mese, l’asset ha complessivamente viaggiato su questo livello. Tranne nelle sedute tra il 14 e il 17 Novembre che avevano fatto registrare un vistoso calo fino a quota 114. Il colosso statunitense cerca dunque di consolidare la propria posizione. Con l’obiettivo di riguadagnare quanto perso a causa delle stime al ribasso per le entrate del prossimo anno.

Azioni Facebook oggi 30 Novembre Menlo Park sempre stabile

Azioni Facebook: Messenger lancia gli Instant Games

Nel tentativo di dare battaglia alla rivale Snapchat, Zuckerberg si sta adoperando per apportare diverse migliorie ai suoi tre gioielli: Messenger, Whatsapp e Istagram.

Si parte con l’applicazione di messaggistica del social blu. Gli utenti avranno ora la possibilità di giocare in chat, con giochi veri. Tantissimi titoli tra i quali chi conversa potrà scegliere, per sfidare il proprio interlocutore. Già gettonatissimo lo storico Pac Man.

L’annuncio è arrivato direttamente dal Blog ufficiale di Facebook. Il progetto porta anche la firma di un italiano, Andrea Vaccari. Nel 2012, lo sviluppatore è entrato a far parte del team del colosso statunitense, vendendo all’azienda l’app Glancee.

In merito al gioco su Messenger, Vaccari ha dichiarato che si tratta di una miglioria molto funzionale. Basterà scaricare l’ultima versione dell’applicazione, aprire una conversazione, cliccare sull’icona del game controller e scegliere il gioco da condividere. Sarà possibile visualizzare tutti i punteggi delle sfide.

Si tratta di una funzione molto apprezzata dagli utenti, che spesso sono alla ricerca di intrattenimenti divertenti durante le pause forzate, come ad esempio i viaggi sui mezzi pubblici.

Facebook Gameroom: il futuro del social passa per il gaming

A proposito di giochi virtuali, il colosso di Menlo Park starebbe lavorando ad una piattaforma per videogiocatori. Zuckerberg è alle prese con numerosi progetti per il futuro che, sorprendentemente, comprendono anche il gaming.

In realtà, la nuova piattaforma esiste già, in versione beta e lanciata ad ottobre. Il progetto definitivo dovrebbe prendere il nome di Facebook Gameroom o Facebook Games Arcade.

Il software ospiterà una serie di videogames pensati e creati per il social, ma anche per PC. Gli sviluppatori coinvolti potranno contare su una serie di vantaggi molto interessanti. Primo tra tutti, la possibilità di creare un gioco in maniera molto più semplice rispetto al linguaggio HTML.

Azioni Facebook che dunque dovrebbero superare tranquillamente il dimezzamento delle pubblicità. Grazie ai numerosi progetti in cantiere, tutti decisamente promettenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*