Banca d’Italia, Visco: “Il contesto macroeconomico è in miglioramento”

banca-d-italiaIl governatore di Banca d’Italia, Ignazio Visco, è recentemente intervenuto al convegno all’Accademia nazionale dei Lincei. Il suo intervento era fra i più attesi, il governatore Visco ha confermato le indicazioni di Mario Draghi, numero uno della Banca Centrale Europea. Infatti le parole di Visco ben si adattano alle ultime mosse della Banca Centrale Europea: Visco è cosciente che l’opera della Bce non sia sufficiente da sola a portare avanti l’economia europea. “Il programma Bce di acquisti dei titoli pubblici migliora il contesto macro, riduce l’ incertezza e sostiene la fiducia ma è destinato per sua natura a smorzarsi quando avrà raggiunto l’obiettivo” spiega. Per questo è giunto il momento di apportare degli interventi strutturali per la crescita dell’economia nei singoli Paesi. “Nonostante i rischi, il contesto macroeconomico è in miglioramento” spiega il governatore di BankItalia. Per questo motivo, sarà fondamentale una buona linea di investimenti privati ed infrastrutture, necessari per una crescita stabile. Ma il monito di Visco è più duro: le politiche pubbliche devono sostenere il sistema produttivo italiano, un sistema che sembra fare fatica. “Un sistema che non è più in grado di combattere la criminalità organizzata, la corruzione e l’evasione fiscale scoraggia gli imprenditori” spiega Visco.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*