Bankitalia: “Un disoccupato su quattro trova lavoro entro l’anno”

Interessante dato pubblicato dalla Banca d’Italia, all’interno del rapporto “L’economia delle regioni italiane”. La Banca d’Italia ha infatti confermato i problemi nel trovare un impiego in Italia: secondo la statistica elaborata, un disoccupato su quattro riesce a trovare lavoro entro un anno. Infatti le probabilità di trovare una nuova occupazione entro un anno, che sia essa un nuovo lavoro o un primo impiego, sono pari al 26.7%. La crisi ha reso sempre più difficoltosa la ricerca di un nuovo impiego: basti pensare che nel 2008, lo stesso dato, la probabilità di trovare lavoro entro un anno, offriva una quota più alta, il 33.5%. La fascia di età con più problemi di reinserimento nel mondo del lavoro è quella adulta, ad avere più possibilità sarebbero i giovani disoccupati, specie quelli in cerca del primo impiego. Ma la crisi della disoccupazione colpisce maggiormente proprio quest’ultima categoria. Per quanto riguarda un discorso più territoriale, è il Nord ad offrire più opportunità di lavoro: le probabilità di trovare un lavoro nel Settentrione sono pari al 33.5%, contro il 25.9% del Centro Italia. Male il Sud, con il solo 21.3% di opportunità lavorative. La zona d’Italia che offre le maggiori possibilità di firmare un contratto lavorativo è il Nord Est, con il 37.2%.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*