Berlusconi: “Italia? Ma quale crisi, aiuteremo la Grecia”

Il premier italiano, Silvio Berlusconi, intervenuto sul portale dei “Promotori della Libertà“, ha parlato della situazione economica italiana, tenendo d’occhio la crisi greca che sembra in peggioramento. “I giornali hanno sottovalutato la fiducia che i mercati internazionali ripongono nel nostro Paese e nel suo Governo. I nostri titoli di Stato hanno riscosso l’approvazione degli investitori non solo italiani ma anche stranieri nell’asta di ieri mattina.
La richiesta è stata addirittura piu’ alta rispetto ai titoli che offrivamo: una richiesta di 12 miliardi e mezzo di euro contro i 7, 5 miliardi che abbiamo offerto”.
Il Presidente del Consiglio poi si concentra proprio sulla crisi greca. “Siamo rimasti fedeli al principio che occorre aiutare il vicino quando la casa brucia e certo nel caso che si profila adesso con la Grecia, non solo per la comune appartenenza all’Unione europea, ma anche e soprattutto per evitare che l’incendio possa propagarsi alle case circostanti. Proprio in queste ore, in continuo contatto con il ministro del Tesoro Tremonti stiamo mettendo a punto il decreto legge con il quale l’Italia dara’ probabilmente 5,5 miliardi di euro alla Grecia per difendere la nostra comune moneta dalla speculazione. Questo significa difendere anche e soprattutto i nostri risparmiatori, le nostre famiglie, tutti i cittadini”.
Dunque Berlusconi respinge le voci che vogliono l’Italia coinvolta nella caduta economica del paese ellenico, anzi “rilancia” spiegando che l’Italia aiuterà la Grecia con alcuni fondi.

2 commenti

  1. ORENBUCH:Berlusconi?ma quale crisi(fini,cicchito…),voglio l’aiutare in amore,tutto le notte io sognare de SILVIO,quando io vedo suo viso adorabile,mi dare voglia d’abbracciare l’adorabile SILVIO che io adoro,I LOVE SILVIO,SOPHIE

  2. l’Unione industriale di Napoli promuove il rilancio dell’economia campana e del Mezzogiorno http://notizie.virgilio.it/notizie/economia/2010/4_eprile/22/fiat_industriali_napoli_dal_piano_opportunita_per_pomigliano,23973207.html

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*