Bloomberg Billionaires Index, è il messicano Carlos Slim il più ricco al mondo

carlos-slimLa crisi non intacca più di tanto i “paperoni“: sembra essere questo il segnale che arriva dai dati del Bloomberg Billionaires Index. La classifica degli uomini più ricchi al mondo infatti mostra come i 100 uomini più ricchi al mondo, non abbiano patito la crisi, anzi: +241 miliardi di dollari in più come patrimonio totale di questi 100 paperoni, solo 16 di solo hanno fatto registrare una contrazione del loro patrimonio economico. Carlos Slim, il magnate messicano delle telecomunicazioni, grazie all’azienza America Movil, è il più ricco al mondo: ha un patrimonio di 75.2 miliardi di dollari. Si riconferma in vetta dunque Slim, come lo scorso anno. Stessa identica posizione anche per Bill Gates: il co-fondatore di Microsoft resta in seconda posizione, con un patrimonio di 62.7 miliardi. Il terzo posto va ad Amancio Ortega, mentre in quarta posizione scende Warren Buffet (capo della Berkshire Hathaway), seguito in quinta posizione dal numero uno di Ikea, Ingvar Kamprad. Ma il balzo più importante in classifica è quello proprio di Amancio Ortega, il fondatore di Inditex e sopratutto del marchio Zara: il 76enne spagnolo ha aumentato il proprio patrimonio di 22 miliardi di dollari nell’arco del 2012, salendo a quota 57.5 miliardi di dollari. Chi sorride meno in questa classifica è il brasiliano Erike Batista: il patrimonio del brasiliano è calato di 10.1 miliardi di dollari, scivolando in 75esima posizione. Male anche Mark Zuckerberg: l’ingresso in borsa di Facebook non è stato un grande vantaggio per il numero uno del social network, che infatti ha perso oltre 5 miliardi di dollari proprio a causa dell’ingresso in borsa di Facebook.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*