Borsa, ottimo avvio per i due nuovi titoli Fiat

Il 3 gennaio 2011 è stato un giorno da ricordare, sia per la Fiat che per la Borsa Italiana: infatti è stato il giorno d’esordio dello spinoff del titolo della casa del Lingotto, che ha visto dunque sul listino di Piazza Affari la quotazione dei due titoli: Fiat Spa e Fiat Industrial. E l’esordio è stato molto positivo: Fiat Industrial ha chiuso le contrattazioni del primo giorno del 2011 facendo segnare un + 3.05%, arrivando a 9 euro netti. Molto bene anche Fiat Spa, che a fine seduta ha guadagnato il 4.91%, attestandosi a 7.02 euro: a fine seduta è stato il miglior titolo del paniere principale della Borsa di Milano. Entrambi i titoli di casa Fiat sono stati quotati sul Ftse mib, per un valore complessivo di partenza pari a 16 euro. Molto soddisfatto per l’avvio in Borsa, Sergio Marchionne, l’amministratore delegato della Fiat. “Abbiamo il dovere di stare al passo con i tempi e di valorizzare tutte le nostre attività. Di fronte alle grandi trasformazioni in atto nel mercato non potevamo più continuare a tenere insieme settori che non hanno nessuna caratteristica economica e industriale in comune. Questo è un momento molto importante per la Fiat, perché rappresenta allo stesso tempo un punto di arrivo e un punto di partenza”.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*