Cambio Euro Dollaro oggi 09 Febbraio: biglietto verde stabile

La divisa statunitense rimane forte contro la moneta unica anche nella seduta odierna di mercato. Tuttavia, i guadagni sono limitati a causa del caos politico. Cambio Euro Dollaro attualmente a 1,0681, in ribasso dello 0,16%. La quotazione, dopo aver aperto a 1,0698, si è mossa tra il minimo e il massimo di giornata rispettivamente di 1,067 e 1,0709. Gli indicatori tecnici segnalano la vendita per il breve, medio e lungo periodo. L’incertezza politica in Europa e negli USA continua a dominare il mercato Forex. Attesa per venerdì la visita ufficiale del Primo ministro giapponese Shinzo Abe alla Casa Bianca.

Cambio Euro Dollaro oggi 09 Febbraio biglietto verde stabile

Cambio Euro Dollaro: Trump e la lettera al Presidente cinese

Dopo le scintille post elettorali e le tensioni delle ultime settimane, il tycoon newyorkese ha dichiarato di volere una relazione costruttiva con la Cina. Il numero uno della Casa Bianca ha pertanto scritto e inviato una lettera al suo omologo Xi Jinping.

Nella missiva, il magnate si è detto felice ed onorato di collaborare con il governo di Pechino. Per instaurare con la Cina una relazione politica e commerciale che possa soddisfare entrambi.

Trump ha poi ribadito anche che gli Stati Uniti faranno rispettare i loro interessi nel Mar Cinese Meridionale.

Nessuna risposta, per il momento, da Pechino. Tuttavia, il governo asiatico sembrerebbe irritato dall’atteggiamento del tycoon, soprattutto in relazione al concetto di Unica Cina. Considerato negoziabile dal capo della Casa Bianca.

Nel mentre, il presidente giapponese Shinzo Abe partirà oggi alla volta di Washington. Per rivedere con Trump i rapporti USA Giappone minati da quanto affermato dal tycoon in campagna elettorale.

Saranno discussi una serie di affari che potrebbero creare più 700mila posti di lavoro in 10 anni. Abe, di fatto, ha iniziato un intenso corteggiamento nei confronti di Trump. Tuttavia, il programma di investimenti non è stato ancora reso noto dal leader nipponico.

Prima del suo viaggio, il Presidente giapponese ha dichiarato che:

Io voglio parlare in maniera concreta di come il Giappone può cooperare ai programmi infrastrutturali ai quali il presidente punta”.

Presto, dunque, si attendono nuovi risvolti per quanto riguarda l’asse Usa Asia.

Francia: sondaggi elezioni, Le Pen può vincere

Nel frattempo, l’Europa è ancora alle prese con i forti timori di un’uscita della Francia dall’Unione. Secondo un sondaggio pubblicato negli ultimi giorni dal quotidiano nazionale Le Figaro, i cittadini francesi sarebbero tre più pessimisti in merito alla globalizzazione. 

Altro dato preoccupante, emerso dal sondaggio, riguarda la fiducia del paese nella propria classe dirigente, che sarebbe pari a zero.

In un contesto di questo tipo, nel quale la popolazione afferma a grande maggioranza di volere a capo del governo qualcuno che cambi le regole, Marin Le Pen può davvero vincere.

Queste le parole della leader del Front National in un recente intervento pubblico:

La divisione non è più tra destra e sinistra, ma tra patrioti e globalisti”.

Cambio euro dollaro in balia delle decisioni dei personaggi che hanno preso e prenderanno il potere in America e nel Vecchio Continente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*