Cambio Euro Dollaro oggi 27 Dicembre: biglietto verde torna a salire

Nonostante gli scambi ridotti per le festività natalizie, il biglietto verde torna a spingersi verso i massimi di 14 anni, nella seduta odierna di mercato. Il lieve rialzo della divisa statunitense si registra contro tutte le principali valute rivali. Cambio Euro Dollaro attualmente a 1,0443, giù dello 0,11%. Indicatori tecnici segnalano la vendita sul breve, medio e lungo e termine. Il biglietto verde dunque rimane supportato dalle aspettative degli investitori per ulteriori rialzi sui tassi USA nel 2017. Rimane alta anche la fiducia sull’amministrazione Trump che potrebbe migliorare ancora la crescita dell’economia statunitense.

Cambio Euro Dollaro oggi 27 Dicembre biglietto verde torna a salire

Cambio Euro Dollaro: il piano green di Di Caprio presentato a Trump

L’attore Leonardo Di Caprio è da anni impegnato sul fronte della sostenibilità. Il bello di Hollywood ha anche creato una Fondazione che porta il suo nome. Insieme al responsabile dell’Organizzazione, l’attore americano si è recato dal neo eletto Donald Trump per discutere di un piano green che potrebbe rilanciare l’economia USA, grazie alla tutela ambientale.

Tuttavia, contestualmente all’incontro tra i due popolari personaggi, veniva nominato Scott Pruitt come nuovo capo dell’Environmental Protection Agency.

Pruitt ha la fama di essere un grande sostenitore dell’industria dei carburanti fossili. E lo stesso Trump nega da sempre il cambiamento climatico, secondo lui “inventato” dalla Cina per ostacolare l’economia americana.

Ne consegue che sarà altamente improbabile che il tycoon newyorkese accetti di basare sulla sostenibilità il proprio programma di rilancio.

Tamminen, responsabile della Fondazione Di Caprio, ha comunque ostentato ottimismo, al termine dell’incontro, dichiarando che:

La nostra conversazione si è concentrata su come creare posti di lavoro sicuri per gli americani, nella costruzione e gestione di una generazione energetica rinnovabile e pulita, tanto commerciale quanto residenziale”.

EUR/USD: previsioni per l’ultima settimana di mercato

Nonostante l’odierno rialzo del biglietto verde, la coppia EUR/USD sembra in sostanziale equilibrio, con addirittura qualche segnale di rialzo.

Durante queste feste natalizie, la quotazione sembra essersi stabilizzata attorno al livello di 1,04. In sostanza, la moneta unica sembra portata ad approfittare di qualsiasi piccolo calo del biglietto verde, per tentare anche un minimo recupero.

Per l’ultima settimana di mercato, il calendario economico non prevede eventi rilevanti. Potrebbe dunque essere favorito un movimento di correzione, con le prese di profitto degli investitori.

Tra oggi e domani sono attesi i dati USA sulla fiducia dei consumatori e sui contratti di vendite immobiliari. Per entrambi è previsto un rialzo che confermerebbe ulteriormente la crescita dell’economia statunitense.

Cambio Euro Dollaro dunque in stand by, in attesa di capire se la moneta unica sarà in grado di prendere la strada del recupero.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*