Cambio Euro Dollaro oggi 29 Dicembre: moneta unica in recupero

Dopo il pesante ribasso di ieri, la moneta unica riesce quest’oggi a recuperare i guadagni persi. Cambio Euro Dollaro attualmente a 1,0456, su dello 0,39%. La quotazione si era spinta ieri fino al minimo di 1,0374, creando, graficamente parlando, una vero e proprio buco. Gli indicatori tecnici segnalano ora l’acquisto per le negoziazioni a 60 minuti. La vendita rimane consigliata per il brevissimo termine, ma anche per il giornaliero e sul mensile. Il biglietto verde perde dunque terreno, dopo l’ottima performance della scorsa seduta. Previste prese di profitto, tipiche delle giornate che precedono l’ultimo giorno dell’anno.

Cambio Euro Dollaro oggi 29 Dicembre moneta unica in recupero

Cambio Euro Dollaro: le news di oggi giovedì 29 Dicembre

Nonostante gli scambi ridotti in vista delle festività di Capodanno, vi sono diverse situazioni da tenere in considerazione per gli investimenti odierni.

Innanzitutto, come detto, il calo del biglietto verde. La divisa statunitense si stacca dal massimo di 14 anni. E scende contro tutte le principali valute rivali. Operatori avviati verso il blocco dei profitti, in vista della chiusura dell’anno in corso.

Anche Wall Street frena, insieme alle speranze che il Dow possa raggiungere quota 20.000. Attesi per le ore 13:30 i dati settimanali sulle nuove richieste per i sussidi di disoccupazione.

Il calo odierno non colpisce solo il dollaro, ma anche il greggio. Alle ore 15:00 EIA (Energy Information Administration) pubblicherà i dati sulle scorte settimanali di petrolio, che gli analisti stimano in calo.

Fari puntati infine sui Bitcoin, la cui quotazione continua a salire nonostante le vacanze di fine anno. La valuta digitale ha toccato in giornata i 985 dollari, apprezzandosi complessivamente a Dicembre del 30%. Nel 2016, i Bitcoin si classificano sul podio dei migliori asset dell’anno, con un rendiconto attualmente schizzato al 95%.

Trump: attacco all’Europa grazie al dollaro

Chi ha giudicato inconsistente il programma economico di Donald Trump dovrà presto ricredersi. Questo è il parere degli esperti.

L’obiettivo del tycoon newyorkese sarebbe infatti solo apparentemente celato. In sostanza, il nuovo presidente degli USA avrebbe intenzione di sfruttare a proprio vantaggio le difficoltà economiche europee. Avviando verso gli Stati Uniti un imponente flusso di capitali.

L’arma per conquistare l’economia globale sarebbe proprio un biglietto verde super performante. E i mercati, fino ad ora, sembrano dare ragione al nuovo leader della Casa Bianca.

Cambio Euro Dollaro che infatti attesta sempre più la rivalutazione della divisa statunitense. Grazie ad una combinazione di fattori che attualmente rende l’America a stelle e strisce come l’economia più avanzata del globo.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*