Istat

Disoccupazione, a marzo stabile all’11.5%

L‘Istat ha recentemente pubblicato i dati relativi alla disoccupazione nel nostro Paese: continua l’emorragia occupazionale, che coinvolge in particolar modo i più giovani, come spiega lo stesso premier italiano Letta, che ha chiesto un piano europeo per risolvere questo importante problema. “L’Europa deve dare risposte sulla disoccupazioni giovanile arrivata a livelli assolutamente insostenibili: chiediamo che il prossimo Consiglio Ue di ...

Leggi Articolo »

Istat: “Quasi un milione di famiglie è senza reddito da lavoro”

L‘Istat, l’istituto nazionale di statistica, ha rilanciato un dato piuttosto pesante relativo al 2012: lo scorso anno, le famiglie senza lavoro sono aumentate di 233 mila unità. Un dato preoccupante: +233 mila famiglie dove tutti i componenti sono disoccupati, dunque si tratta di famiglie che non hanno un reddito da lavoro. Situazione preoccupante perchè porta il numero delle famiglie senza ...

Leggi Articolo »

Disoccupazione in leggero calo: a febbraio all’11.6%

C’è un leggero miglioramento nel tasso di disoccupazione del mese di febbraio 2013, elaborato dall’Istat. Infatti, se a gennaio il tasso di disoccupazione italiano si era attestato all’11.7%, nel mese di febbraio è sceso all’11.6%, restando comunque vicino ai massimi storici. Diminuisce anche il tasso di disoccupazione giovanile, che subisce una contrazione dello 0.8%, scendendo a quota 37.8%. In realtà, ...

Leggi Articolo »

Istat, i salari italiani fra i più bassi d’Europa

In questi giorni, l’Istat ha pubblicato un rapporto relativo ai salari all’interno dell’Unione Europea: i 27 Paesi europei mostrano ampie differenze economiche, con alcuni risultati piuttosto sorprendenti. Iniziamo dall’Italia: la nostra nazione si piazza al diciottesimo posto (su ventisette) nella classifica dei salari. La retribuzione oraria lorda in Italia è al di sotto della media dell’Euro zona: in Italia infatti ...

Leggi Articolo »

Istat, ecco le novità del paniere per l’inflazione

Come ogni anno, l’Istat modifica gli elementi che fanno parte del famoso “paniere dell’Istat per l’inflazione“: un paniere “virtuale”, dove vengono inseriti i prodotti di maggiore consumo in Italia. L’insieme di questi prodotti permette di calcolare un tasso d’inflazione sempre più reale, proprio perchè calcolato su elementi che gli italiani abitualmente acquistano. Il 2013 vede una maggiore presenza di prodotti ...

Leggi Articolo »

Disoccupazione giovanile al 37.1%: è nuovo record in Italia

Non si arresta l’aumento del tasso di disoccupazione giovanile in Italia: è una crisi senza fine quella dell’occupazione. A soffrire di più sono i giovani, come dimostrano i dati Istat: il tasso di disoccupazione giovanile a novembre è arrivato a quota 37.1%. Un record vero e proprio: una frase che avremo ripetuto diverse volte negli ultimi mesi, proprio in merito ...

Leggi Articolo »

Compravendite immobiliari in caduta libera: -23.6% rispetto al 2011

La crisi che sta bloccando l’Italia non risparmia un mercato importante come quello immobiliare. Secondo le ultime rilevazioni dell’Istat, il mercato del mattone ha visto un trimestre fortemente negativo: dopo i ribassi dei mesi scorsi, il secondo trimestre del 2012 è in fortissimo calo. Si parla di una flessione importante: le compravendite di immobili residenziali calano del -23.6%. Va ancora ...

Leggi Articolo »

Disoccupazione, superata la soglia dell’11%

Continua a crescere il numero dei disoccupati in Italia: l’Istat ha evidenziato una situazione quasi drammatica. Il tasso di disoccupazione di ottobre ha superato la soglia dell’11%, passando all’11.1%: c’è stato un aumento dello 0.3% rispetto al mese precedente (settembre 2012), mentre l’aumento su base annua è del +2.3%. Questi dati non possono lasciare tranquillo il ministro dell’Economia, Vittorio Grilli: ...

Leggi Articolo »

Italia, produzione industriale ancora in calo: -10.5% rispetto al 2011

Arrivano i dati relativi alla produzione industriale nel mese di settembre: l’Istat ha comunicato che c’è stata una importante flessione. Infatti la produzione industriale italiana è scesa del -1.5% rispetto ad agosto 2012, ma il calo più consistente riguarda il dato tendenziale: infatti la flessione qui è più pesante. A settembre 2012 il dato è crollato del -10.5% rispetto a ...

Leggi Articolo »

Istat, nel 2013 nuovo calo del Pil e dell’occupazione

L’Istituto nazionale di statistica, l’Istat, ha presentato da poco uno studio per il biennio 2012-2013: una previsione tutt’altro che positiva sull’economia italiana, in questo biennio. Nel rapporto “Le prospettive per l’economia italiana nel 2012 e 2013” possiamo riscontrare parecchie situazioni negative: partiamo dal Pil. Secondo l’Istat, il Prodotto Interno Lordo dell’Italia calerà del -2.3% nel 2012, mentre il prossimo anno ...

Leggi Articolo »