Rumors e News

Federconsumatori e Adusbef: “Stangata per famiglie a reddito medio basso”

Le due associazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori, lanciano l’allarme Tasi. La nuova tassa infatti peserà molto di più rispetto all’Imu: la Tasi si attesterà mediamente a 231 euro a famiglia. Ma non è questo il punto: le associazioni infatti sottolineano come la tassa sarà pagate anche da 5 milioni di famiglie che non pagavano l’Imu, o che comunque potevano ...

Leggi Articolo »

Ocse, arriva la conferma: “Italia in recessione, l’unica nel G7”

Anche l’Ocse certifica la situazione economica non proprio positiva dell’Italia. A peggiorare questa condizione, c’è il raffronto con le altre potenze mondiali, in particolari quelle del G7: l’Italia è l’unico Paese che ha registrato un calo del Pil rispetto all’anno precedente. Il secondo trimestre del 2014 ha mostrato una contrazione del -0.3% del Pil italiano, rispetto allo stesso periodo del ...

Leggi Articolo »

Ministro Martina: “Un nuovo progetto per l’agricoltura e i giovani”

Il ministro delle politiche agricole, Maurizio Martina, parla di una sfida che attende l’Italia ed il governo Renzi: riavvicinare i giovani al mondo agricolo. E’ uno dei settori che soffre meno la crisi, ma i giovani non riescono ad apprezzarlo: solo il 5% degli italiani under 35 si occupa di un’azienda agricola. I numeri altrove sono molto più lusinghieri, in ...

Leggi Articolo »

Cgil, Cisl e Uil: “Smentire il blocco biennali dei salari della PA”

Il tema caldo degli ultimi giorni è la Pubblica Amministrazione: secondo alcuni rumors, ci potrebbe essere un decreto per bloccare per altri due anni, lo stipendio degli statali, dunque i lavoratori della PA. L’indiscrezione non è stata confermata, ma tanto è bastato per scatenare l’ira della Cgil, che ha usato Twitter per commentare con sdegno l’indiscrezione. “C’è da augurarsi che ...

Leggi Articolo »

Debiti Pa, l’Italia verso “la giusta direzione”

L’Italia risponde alla Commissione Ue: nei giorni scorsi era arrivata la lettera di messa in mora sui debiti della Pubblica Amministrazione. La lettera era attesa dal governo italiano, che ha prontamento risposto alla Commissione Ue: l’Italia si sta muovendo nella giusta direzione, quella che permetterà di chiudere la procedura d’infrazione. La notizia arriva da Nelli Feroci: il commissario all’Industria è ...

Leggi Articolo »

Piercarlo Padoan: “Le riforme avranno effetto a medio termine”

Il ministro dell’Economia, Piercarlo Padoan, è stato intervistato nei giorni scorsi dalla radio inglese BBC. All’interno dell’intervista radiofonica, il ministro ha parlato del lavoro che il governo Renzi sta svolgendo nel nostro Paese: un lavoro importante, che avrà effetti nel medio termine. “Sono fiducioso che le riforme che stiamo realizzando dispiegheranno i loro effetti nel medio termine, che significa nei ...

Leggi Articolo »

Unioncamere: “Crescono le tariffe dei servizi locali”

Negli ultimi anni le tariffe sono cresciute, in particolare quelle dei servizi locali: è questo l’annuncio dell’Osservatorio prezzi di Unioncamere. La notizia è supportata ovviamente dai dati: in un anno, l’esborso complessivo delle famiglie è cresciuto del +5.9%. Le tariffe nazionali hanno inciso poco in questi aumenti: infatti sono aumentate solo dell’1.6%, trainate in particolare dall’aumento delle tariffe dei pedaggi ...

Leggi Articolo »

Cgia di Mestre: “Crescono le imprese cinesi in Italia”

Le aziende italiane sono in difficoltà, sono sempre di più gli imprenditori cinesi che decidono di investire nelle nostre aziende. E’ questo il quadro che emerge dai dati pubblicati nei giorni scorsi dalla Cgia di Mestre. Infatti i dati parlano chiaro: le aziende italiane sono calate del -1.6%, al contrario, c’è stata una buona crescita delle imprese cinesi in Italia, ...

Leggi Articolo »

Alitalia ed Etihad, l’accordo è stato firmato

Finalmente. E’ questa la parola che ricorre nei pensieri dei vertici di Alitalia. E’ stato siglato l’accordo fra Alitalia ed Etihad: la compagnia aerea degli Emirati Arabi s’impegna a versare 560 milioni di euro per rilevare il 49% della compagnia italiana. Una trattativa molto lunga e costellata di imprevisti, ma adesso le firme sono state apposte e rimane la grande ...

Leggi Articolo »