Dash: rialzo positivo e previsioni ottimistiche

La sessione odierna di mercato vede le criptovalute lanciate verso un, seppur flebile, recupero. Non fa eccezione la moneta Dash, che ha guadagnato in queste ore oltre il 33%. La coppia DASH/USD ha infatti aperto a 389,13, per raggiungere poi il massimo di giornata a 539,14. Per il momento, il trend sembra stabile sui 518 dollari. Per questo motivo, si consiglia l’acquisto del bene finanziario per operazioni a 15 minuti, un’ora e sul mensile. Sul giornaliero rimane preferita la vendita, considerando le incertezze del momento ancora consistenti.

Dash: anche Mario Draghi conto il mercato delle criptovalute

Una giornata, quella odierna, tutto sommato inaspettata. Considerando l’entrata a gamba a tesa del numero uno della Banca Centrale Europea che ieri ha affossato ancor di più le monete digitali.

Mario Draghi, difronte all’Europarlamento di Strasburgo, ha lanciato un importante avvertimento alle banche e ai mercati. Secondo il presidente BCE le criptovalute rappresenterebbero un investimento molto rischioso e non regolamentato. Beni finanziari speculativi e caratterizzati per giunta da alta volatilità.

In sostanza, dopo India, Cina, Corea del Sud e Stati Uniti, anche l’Europa sembra intenzionata a cambiare le modalità di vigilanza sulle monete digitali.

Naturalmente, tutto questo ha avuto forti ripercussioni sul mercato, nella giornata di ieri. Bitecoin, Ethereum, LiteCoin e Ripple hanno subito un ulteriore forte calo. Meno ripida la discesa di DASH che ne ha comunque risentito.

Ad ogni modo, la sessione odierna ha dimostrato che gli investitori del settore hanno iniziato a ragionare più di testa che di pancia. Uscendo dal torpore di panico e rimanendo fiduciosi su un possibile recupero futuro.

Gli analisti sono convinti che chi riuscirà a fronteggiare le perdite e gli orsi, sarà in grado di fare buoni affari. In questo momento, dunque, gli investimenti su Dash e altre criptovalute non sono affatto sconsigliati. Tenendo d’occhio le tendenze, è abbastanza verosimile l’ipotesi di azzeccare l’affare giusto.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*