Dash: nuovo rialzo, quanto durerà?

La criptovaluta Dash inizia una nuova settimana di mercato in lieve rialzo, dopo una settimana all’insegna del recupero. Che tuttavia non convince. Attualmente, il prezzo della moneta oscilla attorno ai 620 dollari USA, facendo registrare un buon 10% di guadagni. Tuttavia, il trend non può ancora essere considerato definitivo. Per il momento, consigliato l’acquisto sul breve termine e sul mensile. Per le operazioni giornaliere si consiglia cautela. In generale, il periodo difficile che stanno attraversando tutte le criptovalute non può considerarsi concluso. Ma gli investitori non hanno perso fiducia. E per il 2018 le previsioni rimangono positive.

Dash: gli ultimi sette giorni di mercato

Durante l’ultima settimana di mercato il cambio DASH/USD si è spinto fino al minimo di 382 dollari. Valore più basso dall’inizio del 2018. Dopodiché, il prezzo si è mosso verso un pacato recupero, senza tuttavia riuscire a superare la resistenza fissata a 675 dollari.

Si prevede che il prezzo della valuta continui ad oscillare fin quando non verrà superata la suddetta resistenza. Non è escluso un ritorno pericoloso oltre la soglia dei 350 dollari, che porterebbe la moneta ad un crollo fino al minimo storico di 150. Per il momento, tuttavia, questo scenario sembra alquanto improbabile.

Anche perché, il panico degli investitori sembra si sia placato. Grazie anche ad un atteggiamento più permissivo del previsto delle Authority USA in merito alle future regolamentazioni per gli scambi con le valute digitali.

Non a caso, gli analisti continuano a segnalare investimenti propizi in questo settore. Seguendo una logica ben precisa: se il 2017 è stato l’anno di Bitcoin, il 2018 vedrà emergere tutte le criptovalute minori.

Per questo motivo, investire in Dash, nonostante il momento difficile, rappresenta una buona opportunità di guadagno. Soprattutto a lungo termine. Si prevede successo per coloro che sapranno mantenersi cauti, fino al momento giusto. Ovvero fino a quando i tori non torneranno a prendere le redini del mercato. Seguendo questo tipo di approccio, sarà possibile ottenere ottimi risultati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*