Dash: un mese di ribassi

Persiste da oltre un mese la tendenza negativa che ha portato il prezzo Dash ad una caduta consistente, sul mercato delle cryptocurrencies. Il 20 febbraio, infatti, la coppia DASH/USD toccava quota 725 dollari. Al momento, invece, l’asset si trova attorno al valore di 375 dollari. La situazione non appare così critica, se analizzata da un punto di vista generale. Che vede il calo di tutte le principali criptovalute mondiali, da diverse settimane. Secondo gli analisti, entro la fine dell’anno le cose cambieranno in positivo. Con dei ritorni che al momento sembrano utopistici.

Dash: analisi della settimana

Dash ha attualmente una capitalizzazione di mercato di $ 2,94 miliardi. Circa € 95,52 milioni di Dash sono stati scambiati in borsa nelle ultime 24 ore. Durante l’ultima settimana, la criptovaluta ha registrato un calo del 22,9% rispetto al dollaro USA.

Si trarra di un token PoW / PoS che utilizza l’algoritmo di hash X11. L’offerta totale disponibile è di 7,952,666 gettoni.

Cerchiamo di capire i motivi che potrebbero spingere l’altcoin al rialzo, nei prossimi mesi.

DigitalCash è stata creata per essere la prima valuta digitale incentrata sulla privacy. Con transazioni completamente crittografate e anonime. Ciò è reso possibile dalla funzione che si chiama PrivateSend. Tale funzione opera mescolando tutte le monete possedute dagli utenti. Rendendo così ogni transazione non rintracciabile.

Gli utenti possono anche guadagnare premi DigitalCash ospitando un nodo master per aiutare a mantenere la Blockchain.

Paragonando questo token ad altri presenti nel mercato delle criptovalute, si può notare un approccio diverso. Un tipo di funzionamento sul mercato che, sia agli utenti che agli investitori, permette di operare con maggiore convenienza e più sicurezza.

Nonostante il trend negativo delle ultime settimane, il prezzo Dash potrebbe essere spinto al rialzo proprio per la fiducia del mercato nei confronti delle caratteristiche della valuta. Ne deriva un quadro positivo che porta gli analisti a consigliare questo tipo di investimento anche ai trader inesperti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*