Dash: venditori in azione

C’è ancora una certa consistente pressione di vendita sul prezzo Dash, anche quest’oggi. La coppia DASH/USD viene attualmente scambiata a 329 dollari. Al di sotto, dunque, dell’importante supporto di 350 dollari che ieri ha retto all’impatto ribassista. Minimo e massimo della seduta corrente, rispettivamente 327.55 e 367.99 dollari. La discesa verticale nel breve termine indica cautela. Tuttavia, per il lungo termine rimane grande fiducia attorno al token.

Dash: pronto il debutto nel settore e-commerce

La società Dash Core è pronta a irrompere nel settore dell’e-commerce, fornendo transazioni veloci e affidabili.

La piattaforma è impostata per posizionarsi come leader nella nicchia dei pagamenti online. Per raggiungere il suo obiettivo, sta condividendo le proprie armi con altri partner e leader sul mercato.

Oltre alle suddette diverse collaborazioni, è in corso una pianificazione strategica per favorire l’adozione della valuta sulla piattaforma Coinbase. Una mossa che metterà il token in competizione diretta con Bitcoin.

Molti esperti nell’ambito delle criptovalute, vedono Dash come un gigante addormentato. Con il potenziale per passare al livello successivo, grazie al trampolino e-commerce.

Il valore di ogni criptovaluta viene misurato, a livello generale, analizzando la stabilità del prezzo sul mercato. Da questo punto di vista, gli ultimi sette giorni non sono stati i migliori per la moneta dash. Ma sembrerebbe trattarsi di un effetto a catena  delle recenti partnership.

Tuttavia, la popolarità della valuta è senz’altro cresciuta, in questi primi mesi del 2018. E l’ingresso nel settore e-commerce accrescerà ancora la fama del token.

Con un numero maggiore di consumatori che trovano la convenienza nel settore dell’e-commerce, è logico che vengano affrontati gli elevati problemi di prezzo. Il consumatore è alla ricerca di un fornitore conveniente con le commissioni di transazione più basse.

Dash si presta come una delle criptovalute più adatte a questo scopo. Ne deriva un mercato futuro che, dopo aver respinto gli attacchi della concorrenza, spianerà la strada alla crescita del token. Con importanti ritorni per chi, ora, avrà fiducia sulla moneta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*