finanziariaLa parola d’ordine per la nuova finanziaria è leggerezza.  Fonti vicine al Ministero dell’Economia parlano di una cifra attorno ai 3 miliardi, escludendo la spesa per i rinnovi dei contratti per i dipendenti pubblici nel prossimo triennio (tale manovra dovrebbe essere discussa nei prossimi mesi).

[ad]

Secondo il Ministro della Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, a questa manovra “light” verranno aggiunte, prossimamente, nuovi punti.
Attualmente si parla di 4-5 punti, che nel pomeriggio verranno sottoposti alla visione delle parti sociali e, domani alle 9.30, discussi nel Consiglio dei Ministri.