Enac, traffico aereo: “Ryanair sorpassa Alitalia”

ryanairParliamo di compagnie aeree e del primato da poco certificato dall’Enac. La “battaglia” nei cieli italiani nel 2014 viene vinta da Ryanair, questo il responso dell’Enac, l’ente nazionale per l’aviazione civile. L’Enac ha calcolato il totale dei passeggeri imbarcati nei collegamenti nazionali ed internazionali, la top 3 dimostra ancora una volta, come gli italiani si stiano abituando sempre di più a viaggiare low cost: il primo posto della classifica infatti è occupato da Ryanair, seguita dalla compagnia Alitalia, mentre occupa il terzo posto Easyjet. Dunque è evidente: due compagnie su tre, dei primi tre posti, sono low cost. E’ cambiato quindi il modo di viaggiare dei passeggeri italiani, che preferiscono rinunciare a qualche comodità in più pur di risparmiare e di acquistare biglietti aerei low cost. La classifica dei voli nazioni però vede in testa Alitalia che, a differenza di Ryanair, punta in maniera imponente sui voli fra città del nostro Paese. Il rapporto dell’Enac comunque evidenzia un aumento del traffico dei passeggeri del 4.7% nel 2014: è Roma Fiumicino l’aeroporto con il maggior traffico, seguito dai due aeroporti milanesi, Malpensa e Linate; quarto posto per Bergamo Orio al Serio, uno dei pochi aeroporti a far segnare un segno meno nel numero dei passeggeri transitati. La crescita dei vettori low cost è importante: +18.8% rispetto al 2013, con una fetta di mercato del 45.8% (considerando tutte le compagnie low cost), il dato è in crescita e non è da escludere che nel giro di pochi anni, le compagnie aeree low cost possano superare i vettori tradizionali.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*