Ethereum: discesa e risalita, recupero possibile?

Il prezzo Ethereum, nelle ultime ore di mercato, si è mosso prima in ulteriore calo e poi in lieve ripresa. Toccato il minimo di 806 dollari. I grafici tecnici mostrano una linea di tendenza ribassista che si forma con la resistenza a 850 dollari. La coppia ETH/USD, al momento, sta tentando una ripresa correggendo al rialzo. Tuttavia, l’asset sta incontrando difficoltà sulle resistenze. Il calo è sia nei confronti del dollaro USA che del Bitcoin. Per gli investitori un dubbio lecito: il recupero è possibile? Secondo gli esperti, solo una rottura del livello di 850 dollari potrebbe generare un recupero nel breve termine.

Ethereum: meglio di Bitcoin nel 2018

Nonostante il calo delle ultime due giornate di mercato, ci sono segnali che portano gli analisti a credere che ETH varrà più di Bitcoin, nel corso di quest’anno.

Innanzitutto, occorre fare un passo indietro, al famoso crollo di gennaio. Tra le criptovalute che hanno subito ribassi e oscillazioni, la moneta di Buterin ha resistito in modo più stabile.

Il motivo sembra risiedere nella struttura del progetto. Il linguaggio con cui è stata programmata la rete, consente a ETH di essere non solo una moneta virtuale. Ma anche una piattaforma dove possono girare contratti basati su Ether (ovvero denaro e carburante).

Ed è lo stesso motivo per il quale l’asset potrà superare Bitcoin che, al contrario, è stata utilizzata fino ad oggi solo come moneta di scambio.

Altro punto a favore di ETH è la sua versatilità. Diversi, infatti, sono i progetti per i quali la moneta potrà essere utilizzata.

Infine, la sicurezza. Il linguaggio di programmazione ETH è molto meno conosciuto rispetto a quello Bitcoin. Ciò significa che difficilmente la pagina sorgente potrà essere modificata da eventuali hacker.

Ne deriva che, per chi volesse intraprendere nuovi investimenti con le criptovalute, il 2018 sarebbe proprio l’anno di Ethereum. E che dunque, al di là delle normali oscillazioni, la valuta è candidata a portarsi sul gradino più alto del podio delle migliori cryptocurrencies.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*