Ethereum: sfida al breve termine

Il prezzo Ethereum è in aumento nei confronti del dollaro USA, ma molto lentamente. E con diverse difficoltà a puntare al rialzo nel breve termine. La coppia ETH/USD è attualmente posizionata al di sopra del livello 540. Tuttavia, sarebbe necessario superare i 580 dollari per dare slancio all’asset. Il MACD è tornato nella zona rialzista, mentre l’RSI è appena sotto il livello 60.

Ethereum: bug Coinbase premia con gettoni illimitati

Sembrerebbe che, qualche mese fa, si sia venuta a creare un’occasione unica per diventare milionari con le criptovalute. Un bug sulla piattaforma di Coinbase, infatti, potrebbe aver permesso agli utenti di aggiudicarsi gettoni ETH illimitati.

La sconcertante falla nel sistema del colosso di scambi digitali è stata scoperta da una società olandese. La stessa azienda ha segnalato il problema a Coinbase a Dicembre. E tutto è stato sistemato nel mese di gennaio. Non è ancora chiaro, tuttavia, se qualcuno sia riuscito a sfruttare la situazione.

Nel frattempo, la moneta di Buterin continua ad attrarre gli investitori per molti e importanti motivi.

ETH non è semplicemente una criptovaluta, bensì anche una piattaforma per la costruzione e l’avvio di app decentralizzate. L’obiettivo del creatore del token, infatti, è sempre stato quello di fornire un modo per cambiare in meglio il mondo dei pagamenti. In qualsiasi ambito.

Non a caso, ETH è anche la cripto che maggiormente attira le banche. In quanto solida, in crescita e illimitata. Stessi motivi per i quali anche molte aziende sono interessate alla valuta.

A conti fatti, ETH è la piattaforma di app decentrata più popolare nell’universo blockchain. Pur con i propri limiti, la rete rimane molto avanti rispetto alla concorrenza. Gli sviluppatori hanno inoltre dato vita ad una comunità in grado di migliorare costantemente il servizio.

Pertanto, investire su Ethereum appare come una scelta tra le più sensate per chi vuole iniziare a guadagnare con le valute digitali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*