Europa: per Barroso l’economia italiana è solida e forte

Il Presidente della Commissione Europea, Josè Manuel Durao Barroso, ha definito l’economia italiana “solida e forte”, anche se è necessario fare attenzione ai conti pubblici, fardello di tutti i governi europei. In ogni caso, il presidente non ha voluto fare paragoni con la Grecia, in quanto la situazione è molto differente, ed ha voluto sottolineare la necessità di fare sforzi per evitare disequilibri in ambito di conti pubblici.

Secondo Barroso, tutti i paesi stanno vivendo grosse difficoltà per via della crisi finanziaria, ma secondo lui l’importante è mantenere una rigorosa disciplina. Tornando a parlare dell’accordo raggiunto dai ministri delle Finanze europei per il sostegno alla Grecia, il presidente ha evidenziato l’importanza di avere raggiunto un compromesso in tale ambito.

Barroso ha infatti affermato che: “È molto importante che la Commissione vada a negoziare con il Fondo monetario internazionale le condizioni precise per prestiti pari a 30miliardi di euro. È una dimostrazione concreta di solidarietà e responsabilità dell’Europa verso la Grecia”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*