Expo 2015: parole d’elogio dal segretario del Bie

Vicente Gonzalez Loscertales, segretario generale del Bureau International des Expositions (BIE), ha elogiato l’Expo di Milano, per lui infatti l’organizzazione è eccellente ed il coordinamento è ottimo. Dopo varie bacchettate finalmente parole positive per l’Expo 2015. Sempre Loscertales ha dichiarato: «Essere riusciti ad arrivare a questo punto in soli dieci mesi di lavoro è un risultato straordinario».

[ad]

Lo spagnolo Loscertales ha pronunciato tali parole a Palazzo Marino, dopo aver passato la mattinata nell’ufficio dell’Expo nella sede della Bovisa. Un gruppo di architetti ha inoltre illustrato al segretario della BIE a che punto sono i lavori del progetto che dovrà essere ufficialmente presentato a Parigi entro il 30 aprile. Loscertales è poi tornato sulle polemiche dell’ultimo periodo, riguardanti i ritardi dell’organizzazione, affermando chiaramente di non avere alcuna preoccupazione e che l’area dell’Expo 2015 diventerà un punto di riferimento per l’interpretazione dell’Expo del futuro.

Per il presidente è senza ombra di dubbio la stampa italiana a fare tanta confusione in merito alle polemiche sulle infiltrazioni criminali. Il sindaco Letizia Moratti e l’amministratore delegato di Expo Spa, Lucio Stanca, hanno sottolineato con orgoglio che le parole del segretario generale del BIE sono un riconoscimento alla qualità del lavoro svolto e al rispetto dei tempi. Proprio per quanto riguarda i tempi, Moratti ha riferito che la bozza del progetto da registrare entro la fine di aprile sarà presentata al comitato di coordinamento con il governo nella settimana dall’8 al 12 marzo a Roma.

Giuseppe Raso

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*