Fisco: il reddito medio degli italiani è di 18.873 euro

Italiani sempre più evasori. Secondo il dipartimento delle finanze del ministero dell’Economia, la metà dei contribuenti dichiara un reddito non superiore ai 15 mila euro, e circa i due terzi non oltre i 20 mila euro. Tutto questo secondo le dichiarazioni IRPEF del 2009, relative al periodo d’imposta 2008.

[ad]

Il reddito medio degli italiani è di 18.873 euro, per un’imposta media di 4.700 euro. A livello regionale è la Lombardia a confermarsi la regione con il reddito complessivo medio più elevato, con oltre 22.540 euro. Ultima, con record negativo è la regione Calabria, che presenta invece un reddito medio di 13.470 euro. Per quanto riguarda l’imposta netta, il valore medio maggiore è quello del Lazio, circa 5.740 euro, il più basso è quello della Basilicata, 3.370 euro.

Calano invece le partite IVA, con un confronto con il 2007 si nota che c’è stata una riduzione delle dichiarazioni IVA di oltre 7 punti percentuali. Nonostante ciò, il volume d’affari ha mostrato un leggero aumento dello 0,6%. Sono le società di capitali a dichiarare l’83% del volume d’affari ed il 74% dell’imposta. A livello settoriale, il commercio presenta il maggior numero di contribuenti, mentre il settore manifatturiero mantiene la prima posizione in termini di volume d’affari.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*