Fisco: in arrivo una lista nera di evasori

La lotta all’evasione fiscale sta mettendo a segno dei colpi molto importanti in questi ultimi mesi. L’ultimo arriva dalla procura di Torino, che sta per ottenere la lista di ben 7 mila Italiani sospettati di evasione tramite conti correnti bancari presso l’istituto britannico Hsbc, e per la precisione in una sua filiale di Ginevra. L’elenco arriva direttamente da una talpa, ossia un ex dipendente.

La “Lista Nera” molto probabilmente arriverà in Italia tra una ventina di giorni, e quasi subito partiranno le verifiche da parte della Guardia di Finanza. Al caso sta lavorando il procuratore generale di Nizza che ha dichiarato: “Saranno necessarie alcune settimane per soddisfare la richiesta del Tribunale di Torino. Bisogna aspettare il parere della gerarchia giudiziaria: quello del tribunale di Aix en Provence e quello del ministro della Giustizia francese. Poi vanno rispettate alcune scadenze tecniche, in particolare per ricostituire la banca dati”.

Dunque davvero tempi duri per i soliti “furbi”, alle cui costole c’è pero anche l’agguerrita Agenzia delle Entrate, che sta facendo delle verifiche sui residenti a San Marino, e su coloro che hanno riportato la residenza in Italia da poco.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*