Fitch: “Il governo guidato da Mario Monti è credibile”

Il nuovo Governo Monti, che in queste ora sta chiedendo la fiducia a Camera e Senato, è stato accolto molto positivamente dagli organi finanziari internazionali. Fra questi, i commenti più positivi sono stati rilasciati da Fitch: l’agenzia di rating, ripone molta fiducia nell’operato del prof. Monti. “Il governo guidato da Mario Monti è credibile. Per dare prova della sua credibilità, dovrà realizzare le riforme strutturali fiscali ed economiche”. Ma se da un lato c’è ottimistmo per il lavoro di Monti, dall’altro lato la situazione attuale dell’Italia è vista negativamente. “Il drammatico aumento dello spread e dei rendimenti dei titoli di Stato italiani riflettono una perdita di fiducia nella politica dell’Europa nel fronteggiare la crisi sistemica” spiegano da Fitch. L’agenzia di rating poi spiega quali possono essere gli scenari delle prossime settimane. “L’Italia è già in recessione e c’è un calo in tutta l’Eurozona, tutto ciò rende il compito del nuovo esecutivo molto più difficile”. Non solo Fitch, un plauso alla formazione del nuovo Governo Monti, è arrivato dal Fondo Monetario Internazionale. “La creazione di un nuovo governo con un programma chiaro favorisce una chiarezza politica e rappresenta uno sviluppo positivo. L’Italia non ha richiesto aiuti al Fondo Monetario Internazionale” ha confermato il portavoce del Fmi, David Hawley.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*