Governo Monti, ecco i nuovi ministri: reagisce bene la Borsa di Milano

E’ stato ufficialmente presentato ieri, con il giuramento davanti al Presidente della Repubblica, il nuovo governo di Mario Monti. Il nuovo premier ha scelto la squadra di governo, inserendo solo ministri tecnici, dunque nessun politico, con buona pace dei partiti che avevano provato ad imporre alcune candidature. Questa è la squadra di governo:
Ministero dell’Economia e delle finanze: Mario Monti
Ministro della Difesa: Giampaolo Di Paola
Ministro dell’Interno: Anna Maria Cancellieri
Ministro della Giustizia: Paola Severino
Ministro degli Esteri: Giulio Terzi di Sant’Agata
Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, con delega alle Pari Opportunità: Elsa Fornero
Ministero dello Sviluppo economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti: Corrado Passera
Ministero delle Politiche agricole e forestali: Mario Catania
Ministero della Sanità: Renato Balduzzi
Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio: Corrado Clini
Ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca: Francesco Profumo
Ministero per i Beni e le attività culturali: Lorenzo Ornaghi
Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Antonio Catricalà
Ministri senza portafoglio:
Affari Europei: Enzo Moavero Milanesi
Turismo e sport: Piero Gnudi
Coesione territoriale: Fabrizio Barca
Rapporti Parlamento: Piero Giarda
Cooperazione internazionale e integrazione: Andrea Riccardi.
Come hanno reagito i mercati? Alla fine della giornata borsistica, Milano ha chiuso in attivo, con l’indice FTSE Mib in crescita del +0.79%, l’indice AllShare invece cresce dello 0.77%. Le altre borse sono in contrasto, per esempio Parigi guadagna lo 0.52% e Francoforte perde lo 0.33%. Positivo anche il dato sullo spread fra Btp e Bund sceso intorno ai 527 punti, dopo aver toccato anche 550 punti.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*