Grecia, buone notizie: Standard & Poor’s ha rialzato il rating

s&p_standard-poorsTorna a rivedere la luce la Grecia: l’agenzia internazionale di rating Standard & Poor’s, da sempre molto severa con la repubblica ellenica, ha rialzato il rating della Grecia. Il Paese ellenico passa dunque da una valutazione “Selective default” ad un più incoraggiante “B-. “La promozione riflette la determinazione mostrata dall’Europa a mantenere Atene nel perimetro della Ue”, si legge nella nota rilasciata da S&P. Ma non solo, perchè Standard & Poor’s elogia l’operato del governo greco. “La promozione riflette la determinazione del governo greco nel realizzare quegli aggiustamenti fiscali e strutturali necessari nonostante le sfavorevoli condizioni politiche ed economiche”. La notizia è stata accolta in maniera molto positiva anche dal governo ellenico: “È una decisione molto importante ma non abbiamo tempo di compiacercene. Speriamo possa creare un clima di ottimismo, ma sappiamo che la strada è ancora lunga e complicata” spiega il ministro delle Finanze greco, Yannis Stournaras. Dunque grande sospiro di sollievo per la Grecia, nonostante la situazione non sia ancora definitivamente risollevata: è un punto di partenza, il 2013 dovrà essere necessariamente l’anno della svolta, in positivo, per Atene. Il miglioramento del giudizio di S&P era comunque atteso: infatti nei giorni scorsi, l’operazione di riacquisto del debito greco era andata a buon fine.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*