Istat, cambia il paniere: ecco le new entry

paniere_istatCome ogni anno, l’Istituto di Statistica effettua un aggiornamento dei prodotti del cosiddetto paniere dei consumi: si tratta di quei prodotti che vengono acquistati in massa dagli italiani, dunque che fanno parte poi del calcolo dell’indice dei consumi in Italia. Pochi i prodotti eliminati o sostituiti, al contrario sono molte new entry: vediamo nel dettaglio cosa cambia nel paniere degli italiani del 2014. Partiamo dagli addii: esce la “riparazione apparecchio audiovisivo o informatico”, mentre le sostituzioni sono due, con il tailleur sostituito dall’abito femminile, mentre lo yogurt biologico viene sostituito da quello probiotico. Il paniere definisce anche i cambiamenti degli italiani, così è il caso di inserire alcuni elementi particolari: dai notebook ibridi, passando per i quotidiani on line, troviamo anche la macchina per caffè in capsule e cialde, così come le stesse cialde o capsule di caffè. Altra new entry interessante è la sigaretta elettronica (con relative ricariche), un prodotto molto acquistato nel 2013. Chiudono la lista delle new entry i sacchetti ecologici per la raccolta della frazione umida dei rifiuti, oltre al formaggio grattuggiato in confezione e al formagio spalmabile. Il paniere adesso è composto da 1.447 prodotti! Per effetto di queste modifiche, l’Istat ha evidenziato il nuovo valore dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (Nic): a gennaio sale del +0.2% rispetto al mese di dicembre 2013, mentre l’aumento è del +0.7% rispetto a gennaio 2013.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*