Italia, disoccupazione in crescita: a maggio sale al 12.6%

disoccupazioneCresce ancora la disoccupazione in Italia. I dati dell’Istat mostrano infatti una crescita minima ma pur sempre continua: a maggio, il tasso di disoccupazione è cresciuto del +0.1%, toccando quota 12.6%. Il dato arriva in concomitanza con l’apertura del semestre di presidenza italiana dell’Unione Europea: si spera che questi sei mesi possano portare novità in fatto di crescita e sopratutto nel campo dell’occupazione, l’Italia ne ha bisogno. Già il Fondo Monetario Internazionale, nelle scorse settimane, aveva avvisato l’Italia: “si prevede che la crescita dell’Italia riprenda quest’anno, ma rimane fragile e la disoccupazione a livelli inaccettabili” si leggeva in una nota del FMI. Gli analisti dell’Istat osservano che c’è stato un leggerissimo miglioramento rispetto ad inizio anno, quando il tasso di disoccupazione aveva toccato il massimo storico del 12.7%: un leggero miglioramento, che deve fare i conti con il peggioramento della disoccupazione giovanile. Infatti il tasso di disoccupazione giovanile è stabile al 43%: è sceso del -0.3% rispetto ad aprile, ma è in crescita rispetto a maggio 2013 (+4.2%). I dati europei sono più incoraggianti: l’Eurostat ha evidenziato come a maggio, il tasso di disoccupazione sia rimasto stabile all’11.6%, mentre è addirittura in calo rispetto a maggio 2013, quando aveva raggiunto il 12%. Scende anche la disoccupazione giovanile, passando dal 23.4% al 23.3% attuale.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*