Italia, Monti annuncia dimissioni: vola lo spread, crolla Piazza Affari

L’annuncio è dei giorni scorsi: il premier italiano Mario Monti ha annunciato le proprie dimissioni. Il premier si dimetterà a breve: prima bisogna approvare due leggi, ossia la legge di bilancio e la legge di stabilità. Il premier non ha sentito più la fiducia della maggioranza e ha preferito dimettersi. “Io non sento più intorno a me una maggioranza che, sia pure con riserve e magari a malincuore, sia capace di sostenere con convinzione la linea politica e di programma su cui avevamo concordato”. La reazione dei mercati è arrivata oggi, dopo la normale pausa del weekend. La mattina ha visto dati economici davvero pessimi: Piazza Affari è la peggiore Borsa in Europa. L’indice Ftse Mib dei titoli principali perde il -3%, alcuni titoli sono stati sospesi per perdite eccessive: è il caso di alcune banche, come Mps, Bpm e Ubi Banca. I mercati hanno dunque reagito male all’annuncio delle dimissioni di Monti, come dimostra anche il dato dello spread: il differenziale tra il Btp e il Bund è salito in avvio fino a 355 punti. E non è detto che nei prossimi giorni non possa continuare a salire. Anche i principali giornali europei hanno parlato dell’annuncio delle dimissioni di Mario Monti: i termini non sono proprio entusiastici. Si avverte un’aria quasi catastrofica per il nostro Paese: Herald Tribune e Financial Times infatti hanno elogiato l’operato di Monti. “Dopo un anno di relativa stabilità e dopo essersi riguadagnato la fiducia dei mercati, il paese sprofonda di nuovo nel caos politico” si legge sul Financial Times, mentre l’Herald Tribune parla di Italia pronta ad affrontare una tempesta.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*