L’andamento della coppia di valute euro dollaro

euro-banconoteLa coppia di valute euro dollaro è attualmente la più importante del mercato forex, e quella sui cui si concentrano i maggiori investimenti dei trader. Allora cerchiamo di dare una panoramica sul suo andamento attuale e su quello futuro.

Moltissimi sono i fattori che influenzano il tasso di cambio tra euro e dollaro, fattori che dipendono dalla situazione interna ed esterna dei vari paesi. Purtroppo i dati sull’economia europea sono ancora lontani dall’indicare quella sentita ripresa che è stata tante volte annunciata. Di recente è stato il presidente della BCE Mario Draghi a frenare gli entusiasmi troppo avventati, dicendo che l’economia della zona euro rischia di avere nei prossimi tempi un andamento al ribasso.

Per contro, invece, l’economia USA risulta in salita. Il mercato del lavoro da dati positivi, che non significano di certo un’uscita netta dalla crisi – poiché si nota come si tratti di lavoro a basso salario e a bassa qualificazione in buona parte – ma sono comunque dati molto migliori di quelli che la zona euro può offrire. In particolare a preoccupare gli economisti europei è il nostro paese, un gigante industriale che però non da segni di ripresa, e che vede un aumento costante della disoccupazione.

Insomma, considerato queste notizie così rilevanti e il fatto che a breve è molto difficile prevedere un’inversione di tendenza dell’economia europea, è probabile che l’euro scenda nei confronti del dollaro. Del resto è quello che è accaduto anche negli ultimissimi giorni, con l’euro che, giovedì 3 luglio, è arrivato a perdere lo 0,35% sul dollaro.

Per avere una panoramica più dettagliata sull’andamento della coppia forex euro dollaro potete consultare il sito web eurusd.it, che si è specializzato proprio in questo argomento e offre informazioni aggiornate in ogni momento.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*