Letta: “Pagheremo debiti entro il 2013”

Enrico LettaIncontro molto importante quello di ieri per il premier Enrico Letta: il primo ministro ha infatti incontrato il vice Alfano ed alcuni ministri, fra cui  il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni. Sono state due le tematiche principali dell’incontro: l’abolizione delle Province e l’estinzione dei debiti della Pubblica Amministrazione. Come già annunciato nei giorni scorsi, il Governo presenterà un ddl costituzionale per l’abolizione delle Province: primo ed importante passo per portare a termine un compito davvero arduo. Il secondo tema è ancora più caldo: avviare i pagamenti alle imprese che vantano crediti nei confronti della Pubblica Amministrazione. Letta auspica di poter effettuare i pagamenti già in autunno, ma il ministro dello Sviluppo Economica Flavio Zanonato, appare decisamente più scettico. “Mi piacerebbe ma non so se si può fare, non è cattiva volontà: è il governo che paga. Il governo ha rimosso l’ostacolo, ora tutte le varie fonti spesa devono attivarsi: stiamo monitorando” ha spiegato Zanonato. Ma il premier Letta sembra volerci provare comunque. Altro tema caldo è quello fiscale, con due punti davvero importanti: Imu ed Iva. “Bisogna trovare una soluzione per l’Iva e la riforma dell’Imu, una soluzione che va trovata all’interno del bilancio del 2013 che è ancora rigido e non gode di flessibilità” spiega il premier Letta al termine dell’incontro.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*