Lodo Mondadori – La Fininvest va in appello

mondadoriLa holding Fininvest ha espesso la propria intenzione di ricorrere in appello contro la sentenza del tribunale di Milano che le ha imposto il pagamento di 750 milioni di euro alla Cir per risarcirla dalla corruzione giudiziaria del lodo Mondadori, ribattezzata anche come guerra di Segrate.

[ad]

La Fininvest è sicura di vincere in appello poichè, secondo le proprie analisi, non coesistono le motivazioni espresse dal gruppo Cir, capitanato da Carlo De Benedetti.
Tale lotta, che si protae da oltre 20 anni, ha visto contrapposti due dei più grandi imprenditori ed editori italiani: Silvio Berlusconi e Carlo De Benedetti; la Cir ha accusato Fininvest di aver comprato sentenze che le hanno permesso di acquisire il gruppo editoriale di Segrate, la Mondadori.

La presidente di Mondadori, Marina Berlusconi, ha dichiarato: “La Fininvest ha sempre operato nella massima correttezza e ha dimostrato in modo limpido e inconfutabile la validità delle proprie ragioni”, e continua affermando che questo è un’ennesimo attacco fatto contro un’azienda del Presidente del Consiglio.

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*