Marcegaglia: “Pronto un manifesto delle imprese per salvare l’Italia”

Nei giorni scorsi, a Firenze, si è tenuta una assemblea degli industriali toscani. Alla manifestazione è intervenuta Emma Marcegaglia, leader di Confindustria. L’associazione degli imprenditori italiani vuole cambiare l’attuale situazione economica italiana e chiede una mano al Governo. “Confindustria presenterà al Governo un documento, un manifesto delle imprese, insieme alle altre associazioni, per salvare l’Italia. Un documento che non riguarda le imprese, ma è per l’Italia. Se il governo è disponibile a parlare con noi e con le altre associazioni, bene. Se invece vuole andare avanti con piccole cose, non siamo più disponibili, scindiamo le nostre responsabilità, perchè vogliamo un cambiamento vero” spiega la Marcegaglia. Un documento che dovrà rilanciare l’economia italiana, partendo dalla riduzione della spesa pubblica, con dei nuovi tagli che possano allineare la spesa pubblica italiana a quella dei principali paesi europei. Con i soldi risparmiati si potrebbe abbassare la pressione fiscale, specie ai giovani. Ma non solo: il documento della Confindustria parlerà di infrastrutture e liberalizzazioni. “Nell’ultima manovra non c’è quasi niente relativo alle liberalizzazioni e alle infrastrutture: sono due temi che riguardano tutto il Paese. Dobbiamo guardarci in faccia e domandarci se vogliamo tornare a crescere”. Tanti buoni propositi dunque all’interno di questo documento, appoggiati anche dalle associazioni sindacali.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*