Merkel: “L’Italia ha fatto molto sul fronte delle riforme”

L’incontro fra Italia e Germania dei giorni scorsi, ha portato una ventata di ottimismo in Europa. La cancelliera tedesca Angela Merkel ha infatti trovato positivi gli sforzi fatti dal Governo Monti, tanto da lodare l’operato del suo governo. “L’Italia ha fatto molto sul fronte delle riforme. Le misure adottate sono molto importanti. E a questo punto ognuno dei principali Paesi dell’Eurozona dovrà fare la sua parte per la stabilizzazione della moneta unica” ha dichiarato Angela Merkel, nella conferenza stampa congiunta con il premier Mario Monti. L’incontro è solo un “antipasto” del più importante meeting di Roma, del 20 gennaio, come spiega la stessa Merkel. “Abbiamo concordato che Italia, Francia e Germania si trovino il 20 gennaio a Roma per continuare la collaborazione già avviata”. L’obiettivo di far rientrare l’Italia nelle “grazie” della Comunità Europea, e sopratutto nell’asse Francia-Germania, sembra essere stato raggiunto. Potrebbe dunque esserci un asse a tre molto forte, fra Italia, Francia e Germania, che potrebbe dare un nuovo ed interessante impulso alle politiche economiche italiane. La cancelliera tedesca ha poi posto l’attenzione ai paesi più deboli, spiegando che non saranno esclusi. “Le economie nazionali più piccole nell’eurozona non le escluderemo, occorre trovare una soluzione ragionevole per la Grecia per poi impegnarci su provvedimenti strutturali da applicare” conclude Angela Merkel, aggiungendo come Italia e Germania sono in primo piano per aumentare l’importanza dell’unità europea.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*