Nell’ICT grandi profitti e grandi perdite

itSi è chiuso da poco il terzo trimestre e le grandi aziende hanno annunciato i loro risultati finanziari.

Nel mondo dell’ICT ci sono grandi aziende che sono cresciute oltre le previsioni degli analisti. Google ha totalizzato 1,64 miliardi di dollari di utili nel trimestre e segna una crescita del 27% rispetto allo stesso trimestre del 2008. Anche IBM è in positivo, il suo utile netto sale a 3,2 miliardi di dollari (400 milioni in più rispetto all’anno precedente); da notare però che il fatturato è sceso del 7% rispetto al terzo trimestre del 2008.

[ad]

Ma nel settore ci sono anche aziende che stanno soffrendo molto la crisi e la concorrenza. Il colosso finlandese Nokia, dopo 10 anni, segna un trend in ribasso; utile netto di soli di 559 milioni, poco più della metà rispetto allo stesso trimestre del 2008. Colpa della concorrenza dell’iPhone di Apple e del Blackberry di Rim.
Ad andare peggio è Sony Ericsson, altra azienda ad opera nel mondo della telefonia mobile; questo trimestre si è chiuso con una perdita netta di 164 milioni di euro. Tale perdita è dovuta a un inesauribile crollo nelle vendite da parte della joint-venture nippo-svedese che ha totalizzato un fatturato di soli 1,62 miliardi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*