Nuova alleanza Francia-Giappone nel settore auto

pegeout-mitsubishiPeugeot è in trattativa per l’acquisto di Mitsubishi Motors, secondo il quotidiano finanziario Nikkei la casa francese tratta per il 30-50% del pacchetto azionario, per un controvalore massimo di 300 miliardi di yen (circa 2,3 miliardi di euro). La trattativa in ogni caso è in una fase di colloqui per rafforzare i rapporti tra le società, che già a settembre avevano raggiunto un’intensa che permetteva alla Peugeot di vendere le auto elettriche della casa nipponica per il 2010. Un segmento che desta attenzione, quello delle auto elettriche, ma che ancora non decolla. Per il gruppo francese tale operazione significa avere nuovi sbocchi di mercato, oltre che l’accesso al know how di Mitsubishi nel settore auto elettriche. Per i giapponesi, l’operazione darebbe nuova linfa vitale ad un gruppo molto provato dalla crisi.

[ad]

Il gruppo parigino PSA Peugeot Citroen non è nuovo a rapporti con altre case automobilistiche, ne sono un esempio le joint-venture con società come Ford e BMW. La Mitsubishi Motors Corporation è la sesta azienda automobilistica del Giappone e fa capo alla holding finanziaria Mistubishi Keiretsu.

L’operazione è la seconda alleanza FranciaGiappone nel settore automobilistico, dopo l’accordo Renault e Nissan, nel marzo del 1999, che le ha legate tramite partecipazioni incrociate (Renault ora detiene il 44,4% di Nissan, e Nissan il 15% di Renault). Intanto il titolo in borsa di Mitsubishi ha chiuso in rialzo del 13,45%.

Giuseppe Raso

1 Commento

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*