Osservatorio annuale di Findomestic: “Natale al risparmio”

Come di consueto, viene presentato l’Osservatorio annuale di Findomestic Banca. E’ uno studio che descrive con puntualità la spesa degli italiani, selezionando i settori dove il popolo italiano deciderà di spendere. E a causa dell’arrivo del digitale terrestre, il settore dei televisori è in piena espansione: sono tanti i cittadini che con l’occasione del passaggio da tv analogica a tv digitale, hanno deciso di cambiare il proprio vecchio televisore con uno di nuova generazione. E’ questa la spesa principale dell’ultimo periodo, con un Natale che secondo le previsioni dell’Osservatorio annuale di Findomestic Banca sarà molto contenuto, niente sprechi e grandi risparmi. “Gli italiani sono convinti di aver toccato il fondo, che il peggio della crisi sia alle spalle, ma restano prudenti” spiega Chiaffredo Salomone, amministratore delegato di Findomestic Banca. Fra i dettagli dello studio di Findomestic, si nota come siano calate le conessioni di nuove prestiti: nell’ultimo anno, il 50% delle richieste per finanziamenti personali viene rigettato. Inoltre il 20% delle richieste per l’acquisto d’autovetture o immobili viene rifiutato. E lo stesso Salomone, conferma questi dati. “E’ l’effetto della crisi. Noi accantoniamo il 100% di quanto eroghiamo e quindi siamo costretti ad essere più prudenti e attenti. Oggi è più difficile concedere un prestito, i nostri volumi sono scesi da oltre cinque a quattro miliardi”.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*