Padoan: “Recessione? Nel 2015 scomparirà”

piercarlo-padoanPrevisione molto ottimista quella pronunciata dal ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan, intervistato poco prima di entrare al Parlamento Europeo di Strasburgo. Il ministro ha parlato dell’economia del nostro Paese ed ha annunciato che nel 2015 la recessione scomparirà. “La recessione purtroppo in Italia c’è da tre anni, ma nel 2014 si è affievolita e nel 2015 scomparirà” spiega Padoan, che poi traccia un bilancio positivo dei sei mesi di presidenza italiana dell’Unione Europea. Il bilancio è molto positivo, l’Italia ha posto un’impronta importante sulle decisioni della comunità europea, in particolare ha proposto un dibattito interessanti su temi fondamentali come crescita, investimenti ed occupazione. “Sei mesi fa non eravamo a questo punto, abbiamo fatto molti passi avanti, ma molto resta da fare” aggiunge il ministro dell’economia italiana. Tornando al nostro Paese, Padoan ha spiegato che non c’è da preoccuparsi, perchè il debito è totalmente sotto controllo: se la dinamica dei prezzi europei tornerà vicino al 2%, il debito potrà scendere rapidamente. Chiusura dedicata alla Grecia.“Non amo fare previsioni, ma ho fiducia che prenderà ulteriori misure se necessarie in pieno accordo con le istituzioni europee: questo è il mio auspicio” conclude Padoan, aggiungendo che il nostro Paese darà grande sostegno allo sforzo della governance greca, in particolare nella sua opera di riforma economica.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*