Passera: “Siamo in un momento molto difficile”

Corrado Passera, neo ministro per lo Sviluppo economico, ha partecipato ieri agli Stati generali di Confcommercio. Il suo intervento è stato molto importante, perchè ha fatto il punto della situazione economica in Italia. “Siamo in un momento molto difficile, stiamo rischiando di rientrare in recessione per cause esterne che ci arrivano addosso. Le cause? La cattiva gestione di altri Paesi e di organismi. Questo ci sta succedendo e dobbiamo fare di tutto per evitare di ridiscendere e recuperare velocemente il segno positivo” spiega Passera nel suo intervento. Al ministro fa eco il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, intervenuto all’Università romana della Sapienza. Un appello ottimista quello del presidente della Repubblica, che ha parlato a tantissimi studenti. “C’è bisogno di un grande sforzo politico, morale, sociale per affrontare questa grave crisi che dobbiamo riuscire a vincere” dichiara Napolitano. Tornando agli Stati generali di Confcommercio, arrivano voci negative sul possibile inasprimento dell’Iva. Il presidente Carlo Sangalli boccia assolutamente questa proposta. “Non pensiamo che un ulteriore inasprimento della tassazione dei consumi, giovi alla crescita complessiva. Anche perché la tassazione dei consumi incide di più sui livelli di reddito medio-bassi, innesca processi inflazionistici, risulta controproducente rispetto all’esigenza di recuperare un’ampia evasione dell’Iva” chiarisce Sangalli. Anche perchè l’Italia dei consumi è già in recessione, dunque un aumento dell’Iva potrebbe complicare ancora di più questa situazione.

Pietro Gugliotta

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*