Pier Carlo Padoan: “Riforma del Lavoro, sono ottimista”

padoanIntervenuto a margine del convegno organizzato da Telecom e dall’Ocse, il ministro del tesoro, Pier Carlo Padoan, ha parlato dei temi caldi del momento, con particolare attenzione alla situazione della riforma del lavoro. “Sono ottimista, vedo che la determinazione del governo e del presidente del Consiglio di andare avanti è ferrea” dichiara Padoan. Lo stesso ministro poi è intervenuto sul tema dei rapporti con la Ue: fra Italia e Ue i rapporti sono assolutamente costruttivi. Alle porte c’è il giudizio della Commissione Ue sui bilanci degli stati membri: lunedi prossimo dovrebbe arrivare il tanto temuto giudizio, ma Padoan è tranquillo. “Il giudizio sarà sempre più fatto non solo in base alle cifre soglia, ma alla logica interna e alla strategia” chiarisce il ministro, aggiugendo quanto sia stato importante lo sforzo di bilancio che ha fatto l’Italia negli ultimi mesi, abbinato alle riforme strutturali che il Governo sta portando avanti. A proposito di Europa, il ministro dell’Economia ha poi fatto chiarezza su quali siano le critiche mosse dall’Ue, critiche alla finanza italiana. “E’ possibile fare una politica di finanza pubblica sostenibile sostenendo la crescita, il problema è di composizione. Prima di chiederci se i soldi bastano bisogna chiedere se vanno nel posto giusto” conclude il ministro Padoan.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*