Prezzo Oro oggi 13 Febbraio: metallo giallo in calo

La quotazione del metallo giallo è in discesa nella seduta odierna di mercato. Le recenti dichiarazioni di Donald Trump hanno rassicurato gli investitori sui rischi politici ed economici legati all’attuazione del suo programma. Prezzo Oro attualmente a 1.230,55 in ribasso dello 0,43%. Oltre 5 i punti persi dal bene prezioso. Rendiconto di 1 anno ora al -0,57%. Gli indicatori tecnici segnalano la vendita per il breve termine e l’acquisto sul giornaliero. Neutralità per il mensile. Il metallo giallo soffre il riapprezzamento del dollaro. Trump ha incontrato, con esito positivo, il presidente giapponese Abe. Annunciata, inoltre, una rivoluzionaria riforma fiscale.

Prezzo Oro oggi 13 Febbraio metallo giallo in calo

Prezzo Oro: come investire in un clima di incertezza

Le previsioni economiche degli ultimi mesi si stanno facendo notare soprattutto per i loro contenuti errati. D’altro canto, nel contesto economico attuale, a dominare è senz’altro l’incertezza.

Prima la Brexit e poi l’elezione di Trump, erano stati annunciati come eventi che avrebbero gettato nel caos tutte le Borse globali. Al contrario, i mercati internazionali hanno metabolizzato quasi subito le notizie. Lo stesso è accaduto anche per il referendum italiano del 4 Dicembre.

Il 2016, nel complesso, ha chiuso positivamente. Per il 2017, tuttavia, le previsioni non sono affatto ottimistiche.

L’Europa, soprattutto, attraverserà un periodo difficilissimo, già a partire dalla primavera.

Gli investitori, dunque, si trovano in estrema difficoltà nella scelta delle operazioni meno rischiose.

La tendenza attuale vede i beni rifugio come l’oro e l’argento gli assoluti protagonisti dei periodi di forte indecisione. I rendimenti non sono elevati, ma gli investitori preferiscono preservare l’integrità del patrimonio.

Tra le new entry, il settore dei diamanti sta iniziando ad espandersi in modo sempre più convincente.

Nel complesso, le previsioni estremamente negative per il metallo giallo, hanno già subito diverse revisioni, considerato quanto accaduto da gennaio a oggi.

Fisco USA: il piano “fenomenale” di Donald Trump

Certamente, gran parte dell’andamento dell’oro per i prossimi mesi sarà determinato dalle mosse del tycoon newyorkese.

Trump ha intanto annunciato una riforma fiscale “fenomenale. Non sono ancora noti i dettagli del piano. Stando alle parole del magnate, tutto verrà rivelato entro poche settimane.

Gli esperti prevedono una riduzione significativa del carico fiscale sulle multinazionali.

Questo il commento di Trump:

Abbasseremo il carico fiscale generale che pesa sulle aziende americane. Sta andando tutto molto bene. Siamo in largo anticipo sulla tabella di marcia, mi pare. Annunceremo presto qualcosa. Direi, nelle prossime due o tre settimane”.

Prezzo oro in balia degli eventi, ma sempre prima scelta tra i beni rifugio. Il 2017, per il momento, è iniziato bene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*