Prezzo Oro oggi 14 Ottobre: ribasso durante la sessione europea

Futures dell’oro ancora in calo durante la seduta odierna dei mercati. Biglietto verde e indice del Dollaro in salita. Ciò spinge il metallo giallo verso il ribasso. Prezzo oro attualmente a 1.253,15, giù dello 0,35%. Anche l’Argento e il Rame scendono per la consegna di Dicembre. Investitori schierati sulla vendita per il breve e medio periodo. Lieve indecisione sul lungo termine.

Prezzo Oro oggi 14 Ottobre ribasso durante la sessione europea

Prezzo Oro: le previsioni di UBS

La società universale di servizi finanziari UBS si attende una parziale ripresa della quotazione del metallo giallo. Le previsioni dell’istituto svizzero si concentrano però sui prossimi 6/12 mesi.

Rimane anche l’idea che finché la Federal Reserve continuerà a mantenersi vaga sul rialzo dei tassi di interesse, il bene prezioso potrebbe invertire la tendenza negativa.

Nel 2017, la quotazione dell’oro, secondo UBS, potrebbe salire a 1.350. Il che significa il 7% in più rispetto all’attuale valore. C’è anche da dire che, nelle ultime settimane, il metallo prezioso ha perso circa il 5% del 26% complessivo guadagnato nel 2016.

Se FED procedesse al rialzo dei tassi, non essendo l’oro soggetto ad interessi, perderebbe attrattiva. Tuttavia, l’istituto sottolinea che le conseguenze delle mosse della FED potrebbero pesare sul metallo giallo solo nel breve periodo.

D’altro canto, l’oro è molto ricercato in momenti di forte instabilità economica. Tra le elezioni presidenziali USA, le incertezze sul petrolio e la Brexit in Europa, nel 2017 ci sono dunque buone possibilità che l’asset torni a crescere.

In una nota della banca d’affari svizzera si legge che: “La lenta azione della Fed ed una moderata accelerazione dell’inflazione dovrebbero spingere i tassi di interesse reali ulteriormente in territorio negativo nel 2017. Nel passato ciò è stato un forte catalizzatore per prezzi dell’oro più elevati”.

Dunque non è così così scontato che il rialzo dei tassi significhi crollo per il metallo giallo.

Borse: gli appuntamenti di oggi

Le news economiche della giornata potrebbero riguardare anche il bene prezioso. Si attendono infatti i dati USA sui consumi. Inoltre, è previsto un nuovo intervento di Janet Yellen.

Le aspettative per un rialzo dei tassi Usa a dicembre sono alte. Ciò spinge all’apprezzamento del dollaro. Complice anche la debolezza della sterlina e dell’Euro. A fine seduta dunque il prezzo oro potrebbe attestarsi ad un livello ancora più basso di quello attuale.

Intanto, il governatore della Fed di Filadelfia Harker ha dichiarato che la banca centrale terrà probabilmente in sospeso i mercati fin dopo le elezioni.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*