Quotazione Apple 29 Settembre: titolo su dello 0,76%

Parte bene stamattina il titolo dell’Azienda di Cupertino. Gli investitori sono ora più fiduciosi sia nel breve che nel medio periodo. Quotazione Apple oggi in rialzo dello 0,76%, con il titolo che sale a 113,95. Superato il massimo della settimana. Tra un mese esatto si attendono nuovi dati sul bilancio societario. Nel frattempo il colosso statunitense annuncia nuove collaborazioni e iniziative.

quotazione apple 29 settembre titolo su dello 076

Quotazione Apple: accordo con Deloitte

Sale il titolo Apple, mentre l’azienda stringe un’importantissima partnership con una delle maggiori aziende al mondo nel campo dei servizi di consulenza professionali. Si tratta di Deloitte Consulting Llp, società newyorkese prima al mondo per ricavi e numero di dipendenti.

L’obiettivo dell’azienda di Cupertino è certamente quello di monetizzare il brand, attraverso un nuovo progetto che prevede il miglioramento dei servizi dei dispositivi con la mela morsicata, nel settore business.

L’iniziativa ha le tempistiche giuste. Sono numerosissime, infatti, le multinazionali alle prese con una rivoluzione digitale interna.

Dalla nota ufficiale rilasciata da Apple si desume la nascita di un nuovo servizio. Nello specifico si tratta di EnterpriseNext che aiuterà le imprese ad adottare il sistema iOS per la gestione aziendale.

A confermare il matrimonio tra i due colossi, anche il CEO di Deloitte. Punit Renjen ha infatti dichiarato che: “Sappiamo che iOs è la miglior piattaforma mobile per le aziende perché ne abbiamo sperimentato in prima persona i vantaggi con oltre 100mila dispositivi utilizzati dal personale Deloitte, su cui girano 75 app custom”.

Ottima mossa di marketing, dunque, da parte di Apple. La notizia, peraltro, sembra aver dato fiducia agli investitori.

iOS Academy: inaugurazione a Napoli il 6 ottobre

L’azienda di Cupertino è sempre più attiva, tra progetti e iniziative in tutto il mondo. A breve sarà la volta dell’Italia.

iOS Academy verrà infatti inaugurata il 6 ottobre a Napoli. Tim Cook, in visita a sorpresa a Napoli, incontra il premier Matteo Renzi.

Da parte del governo italiano, l’iniziativa è stata appoggiata con l’intento primario di bloccare la fuga di cervelli dal Paese. I giovani campani hanno peraltro risposto molto bene all’appello e 150 su 200 sono stati ammessi all’accademia. I restanti 50 posti verranno occupati da altri giovani provenienti da tutta Italia.

Il progetto prevede diversi corsi formativi per lo sviluppo di App Apple.

Dopo l’uscita dell’iPhone 7, la quotazione Apple in Borsa aveva subito una lieve frenata nei giorni scorsi. Tuttavia l’azienda sembra avere perfettamente sotto controllo la situazione. E infatti gli investitori hanno ripreso a comprare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*