Quotazione Apple oggi 02 Ottobre: apertura positiva

Apre bene anche oggi il titolo dell’azienda di Cupertino. Attualmente la quotazione Apple è in rialzo dello 0,78%, raggiungendo il valore di 113,05. Dal 30 Settembre ad oggi è proseguito senza sosta il trend al rialzo, nonostante i nervosismi sui mercati degli ultimi giorni. Acquisto consigliato per il medio e lungo periodo. Il sentiment degli investitori mostra sfiducia solo a breve termine. Da qui a fine anno, dunque, il percorso positivo del colosso statunitense sembra segnato.

quotazione apple oggi 02 ottobre apertura positiva

Quotazione Apple: nuova stangata per la società californiana

Dopo aver allontanato i problemi con la Cina e accantonata la questione tasse europee, Apple è stata condannata a pagare una multa di oltre 300 milioni di dollari. La sanzione deriverebbe dalla violazione di un brevetto sulla sicurezza in rete.

In realtà, la storia inizia nel 2010 e vede protagoniste proprio l’azienda di Cupertino e la VirnetX Holding. Già nel 2012, una prima sentenza aveva condannato Tim Cook e colleghi a pagare alla VerinetX 368 milioni di dollari. Apple ricorse poi in appello, ma ieri una nuova sentenza ha confermato la multa, anche se scontata. Saranno quindi 302 i milioni che la casa del melafonino dovrà risarcire alla controparte.

Sembrerebbe che la VirnetX abbia sporto denuncia anche contro Microsoft e Cisco. Non si conoscono però i dettagli della disputa.

I vertici di Apple hanno però dichiarato di non accettare la sanzione e ora tutto passerà nelle mani del Circuito Federale di Washington DC. L’autorità dovrà stabilire se la società californiana abbia realmente violato i brevetti, sia secondo le norme USA sia per la legge del Texas.

iPhone 8: vetro e acciaio per il prossimo top gamma

L’attenzione dei consumatori e degli investitori è però tutta concentrata sui futuri prodotti che Apple realizzerà per il 2017. Le vicende legali della società attualmente non sono degne di nota.

Al contrario, notizie e rumors su quello che dovrebbe essere l’iPhone 8, si rincorrono già dall’uscita dell’ultimo melafonino.

Secondo le indiscrezioni, vetro e acciaio andranno a caratterizzare le fattezze e il design del futuro gioiellino. L’utilizzo della tecnologia OLED per il display sembra ormai certo. Tanto che Apple, in questo senso, dovrebbe presto annunciare un accordo con la Sharp.

Sulla questione, però, molti utenti mostrano perplessità. La nuova tecnologia, sulla quale la stessa Sharp avrebbe investito oltre 500 milioni di dollari, non sarebbe pronta prima del 2018. Sarà dunque l’iPhone 7S a fare la sua comparsa sul mercato il prossimo anno? Certamente a breve se ne saprà di più. Intanto, la quotazione Apple rimane solida e positiva sui mercati, segno che gli investitori credono nei progetti dell’azienda.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*