Quotazione Apple oggi 06 Ottobre: lievi oscillazioni

All’apertura della seduta odierna di mercato, il titolo dell’azienda di Cupertino continua il suo trend positivo. Con lievi oscillazioni nel breve periodo. Quotazione Apple attualmente a 113,05, in rialzo dello 0,04%. Per le negoziazioni giornaliere e mensili gli investitori puntano ancora sull’acquisto. Vendita preferita per le operazioni a scadenza breve. Nel frattempo, la società californiana continua a portare avanti i numerosi progetti di espansione del marchio nel mondo.

Quotazione Apple oggi 06 Ottobre lievi oscillazioni

Quotazione Apple: l’Academy apre ufficialmente a Napoli

Come anticipato nei giorni scorsi, Tim Cook e colleghi hanno scelto Napoli come sede di una propria accademia. Oggi l’inaugurazione e l’apertura ufficiale.

All’evento sono presenti la vice presidente dell’azienda americana Lisa Jackson e il Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca della Repubblica Italiana Stefania Giannini.

Oltre all’inaugurazione, prenderà il via oggi anche il primo corso che vedrà come partecipanti i primi 100 ragazzi selezionati. Gli studenti hanno già ricevuto il kit necessario per seguire il corso. Nello specifico, Apple ha fornito loro un iPhone e un MacBook Air.

Il premier Matteo Renzi ha voluto far sentire la sua presenza con un Tweet. Il primo ministro italiano ha affidato alla sua pagina social le seguenti parole: “Parte l’Academy di Apple, come promesso con Tim Cook. Napoli ha tanto futuro davanti. Se riparte il sud, riparte l’Italia”.

Si tratta della prima scuola Apple in Europa e per il capoluogo campano è un orgoglio. Il professore Edoardo Cosenza, delegato del rettore per San Giovanni, ha dichiarato con soddisfazione che il progetto ha richiesto un lavoro folle, giorno e notte. Ma finalmente è tutto pronto per l’apertura.

L’azienda di Cupertino ha scelto le traduzioni in simultanea, per non interrompere e non rubare la scena ai relatori. L’Università Federico II ha messo a disposizione dei partecipanti 500 cuffiette e un impianto apposito.

Progetti Apple: si lavora sull’assistenza sanitaria

Nel frattempo, arriva la conferma che la società californiana sia impegnata anche sul fronte dell’assistenza sanitaria.

Secondo il quotidiano statunitense Politico, Apple si starebbe dedicando ad alcune sperimentazioni per le aree che richiedono sensori, app e decisioni cliniche di supporto. Il tutto in collaborazione con la FDA (Food and Drug Administration), ovvero la società americana incaricata di autorizzare prodotti farmaceutici e attrezzature mediche.

L’idea portante del progetto sarebbe quella di realizzare specifiche funzionalità per la gestione elettronica delle cartelle cliniche. L’azienda di Cupertino conta già nel suo team 98 persone che, per curriculum, potrebbero essere coinvolte nel progetto.

Quotazione Apple dunque che, nel futuro, potrebbe essere spinta in alto da diverse interessanti iniziative.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*