Quotazione Apple oggi 15 Ottobre: superati i massimi

Da ieri sera alla riapertura odierna, il titolo del colosso californiano ha ripreso a correre verso nuovi picchi. Quotazione Apple attualmente a 117,63, in rialzo dello 0,56%. Nelle ultime settimane, impennata decisa anche dalla crisi Samsung. La mela morsicata avanza dunque senza ostacoli. Investitori fiduciosi anche per il futuro. Vendita preferita in massa per il breve, medio e lungo periodo.

Quotazione Apple oggi 15 Ottobre superati i massimi

Quotazione Apple: nuovo stile per gli Store

L’azienda guidata da Tim Cook continua a muoversi su più fronti. Sia nella realizzazione di nuovi innovativi dispositivi, sia per quanto riguarda la promozione del Brand.

Ultimo tra i numerosi progetti, il rinnovamento degli Store. Da oggi in poi i negozi Apple si trasformeranno in piazze d’incontro. Previsti Forum e viali alberati.

La prima struttura a rinnovarsi non poteva che essere il primo Apple Store in Europa. La Regent House di Londra è stata completamente “rivestita”, secondo le direttive aziendali.

Presto aprirà un nuovo store Apple anche a Milano. E’ lo stesso Tim Cook ad annunciarlo, dichiarando che: “Avrà un design incredibile e sarà simbolo di apprezzamento verso la vostra cultura”.

L’architetto Stefan Behling, responsabile del progetto, ha fornito ulteriori dettagli sulle idee alla base del rinnovamento. Behling ha dichiarato che il concetto di fondo che vuole essere trasmesso dallo stile dei nuovi Apple Store è il “senza barriere”.

I negozi dovranno apparire quasi come un’estensione della strada, trasmettendo un senso di continuità tra l’esterno e l’interno. Vi sarà il classico Genius Bar dove i consumatori potranno prendere informazioni sui vari prodotti. Prevista anche la creazione di un Forum, un vero e proprio anfiteatro destinato ad iniziative di vario genere. Come ad esempio workshop e lezioni.

Infine, altri due spazi denominati Creative Pros e Boardroom. Il primo concepito per creare un luogo di incontro tra i creativi e gli esperti della mela morsicata. Il secondo rappresenterà una stanza per gli incontri tra sviluppatori e aziende.

Apple Watch Nike+: lancio il 28 Ottobre

Nel frattempo verranno avviate tra qualche giorno le vendite del nuovo Apple Watch ottimizzato per il fitness.

L’orologio sarà simile in tutto e per tutto alla Series 2. Tra le poche differenze, da segnalare il cinturino e il quadrante, realizzato nel tipico stile Nike.

Il software comprende una serie di funzioni specificatamente pensate per il fitness concepito dal brand sportivo. Molto interessante è il sistema per motivare all’allenamento.

I prezzi varieranno dai 439 ai 469 euro, in base alle personalizzazioni.

Quotazione Apple dunque spinta sempre più su sui mercati. La crisi di Samsung aiuta Cupertino, ma i meriti di Tim Cook e colleghi non vanno affatto sottovalutati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*