Quotazione Apple oggi 25 Ottobre: Cupertino rimonta

Dopo il lieve calo delle scorse sedute dovuto alle tiepide vendite cinesi, il titolo della società californiana oggi riprende a salire. Tuttavia, per i risultati sul bilancio attesi per questa sera si prevede un calo delle vendite. Nulla di preoccupante secondo gli analisti, e per il 2017 si attende il boom. Quotazione Apple attualmente a 117,65, su dello 0,90%. Gli iPhone invecchiano, il ciclo è terminato e i mercati attendono l’esplosione.

Quotazione Apple oggi 25 Ottobre Cupertino rimonta

Quotazione Apple: il Super Ciclo illustrato dagli analisti

Sono in molti ad essere convinti che il 2017 sarà l’anno di Cupertino. Per molti i risultati fino ad ora ottenuti sono già strabilianti. Ma, a quanto pare, il meglio deve ancora venire.

I principali sostenitori del boom di Apple sono Cowen e BMO Capital Markets. Le due società hanno illustrato il cosiddetto Super Ciclo. In sostanza, le vendite dell’iPhone 7 non hanno superato le attese per un motivo semplicissimo.

Buona parte degli utenti è in possesso di una versione del melafonino vecchia di circa due anni. Tale clientela non sarebbe ancora interessata, attualmente, a sostituire il proprio dispositivo con l’ultimo top gamma. Si prevede che il grosso ricambio possa avvenire con l’iPhone 8. Ecco perché gli analisti sono certi che nel 2017 assisteremo ad un vero e proprio boom della mela morsicata.

Nel frattempo, però, i risultati fiscali che verranno comunicati in serata potrebbero invece deludere. Già nei giorni scorsi l’asset del titolo dell’azienda californiana aveva subito lo scarso successo delle vendite in Cina.

In territorio asiatico vengono preferiti al melafonino i prodotti di Oppo Vivo e Huawei. In generale, i produttori locali offrono dispositivi di qualità pari, se non addirittura superiore a quella degli iPhone, ma ad un prezzo decisamente più accessibile.

Una soluzione che Apple potrebbe scegliere sarebbe quella di destinare al mercato cinese i melafonini dual sim.

Hello Again: Tim Cook registra tre nuovi MacBook

Cresce l’attesa per l’evento chiamato “Hello Again” del prossimo 27 Ottobre. Molto probabilmente, come è noto, verranno presentati in questa occasione i nuovi MacBook realizzati da Cupertino.

Nel frattempo, la società ha registrato ben tre nuovi modelli per il pc con la mela morsicata. Il documento, scoperto dal sito francese Consomac, non rivelerebbe però le caratteristiche tecniche dei dispositivi in questioni.

La registrazione si riferisce a tre codici (A1706, A1707, A1708) che presumibilmente dovrebbero corrispondere al nuovo MacBook da 13 pollici e ai MacBook Pro da 13’’ e 15’’.

Quotazione Apple dunque in attesa di un nuovo slancio. Gli investitori, per il momento, rinnovano la propria fiducia sul titolo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*