Standard & Poor’s, nel mirino le Generali: in arrivo un downgrade?

generaliSpiacevole sorpresa per il gruppo Generali: l’agenzia di rating Standard & Poor’s ha infatti annunciato di aver messo sotto la propria lente d’ingrandimento la compagnia triestina. Attualmente, Generali ha un giudizio di A-, due gradini sopra il giudizio italiano: l’annuncio di S&P potrebbe portare ad un downgrade del rating di Generali nelle prossime settimane. Le indiscrezioni parlano di un downgrade delle Generali da A- a BBB, un fatto piuttosto pesante per la compagnia triestina, ma anche per l’Italia, dato che Generali è la prima compagnia assicurativa del Paese. Standard & Poor’s sta portando avanti una iniziativa più complessa, analizzando i rating dei gruppi assicurativi italiani e spagnoli, “colpevoli” di aver investito nei titoli di stato di Italia e Spagna. Per questo motivo, questi gruppi assicurativi, fra cui le Generali, potrebbero essere posti sotto credit watch negativo per 3 mesi. “Non possiamo far altro che prendere atto dei nuovi criteri di S&P che valutano il rischio di fallimento del Paese prevalente. Siamo molto sorpresi della decisione di porre la società in credit watch negativo oggi, a novembre 2013, quando l’economia italiana sta mostrando i primi segnali di ripresa, il deficit di bilancio è sotto il 3% e lo spread ai minimi; per quanto riguarda Generali la situazione attuale è fortemente migliorata rispetto al recente passato” commenta Mario Greco, Ceo di Generali.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*