Tag Archivi: Borsa e Mercati

Apple-Samsung, verdetto favorevole a Cupertino: Samsung pagherà 1.05 miliardi di dollari

Sentenza clamorosa quella arrivata nelle scorse ore: Apple vince la lunghissima battaglia legale contro Samsung. La società sudcoreana è stata condannata al pagamento di un risarcimento di 1.05 miliardi di dollari, per avere infranto alcuni brevetti Apple. E’ questa la sentenza che la Corte di San Josè ha ufficializzato, dopo tre giorni di camera di consiglio, i nove giurati hanno ...

Leggi Articolo »

Facebook entra in borsa, ma il debutto è negativo

La prima seduta del titolo di Facebook non è stata esaltante: il social network, dopo la quotazione in Borsa, ha esordito con un dato piuttosto negativo. All’esordio era stata fissata la sua valutazione, in 38 dollari. In tre giorni il titolo del social network ha perso il 13%: una perdita di 11 miliardi di euro, che ha fatto scendere il ...

Leggi Articolo »

Borsa, nuove tensioni: spread molto vicino ai 400 punti

Ritorna a correre lo spread: il differenziale fra i titoli di stato italiani decennali e gli omologhi Bund tedeschi, è infatti tornato a crescere pericolosamente nelle ultime ore. Dopo essere stato anche al di sotto dei 300 punti, negli ultimi giorni lo spread ha fatto segnare un brusco aumento, fino a questa mattina, quando il differenziale ha segnato 386 punti ...

Leggi Articolo »

Goldman Sachs taglia il giudizio del titolo Telecom Italia a “Sell”

La banca d’affari americana Goldman Sachs prospetta un futuro abbastanza complicato per Telecom Italia: infatti è arrivato il taglio al giudizio sul titolo della compagnia di servizi telefonici. Goldman Sachs ha infatti abbassato il livello del giudizio sul titolo di Telecom, passando da neutrale (Neutral) a vendere (Sell), inserendolo di fatto nel Pan Europe Sell List, il paniere dei titoli ...

Leggi Articolo »

Ecco i 5 Manager più pagati in Italia

Come ogni anno, le società quotate in Borsa pubblicano gli stipendi dei loro manager. Quali sono i 5 Manager più pagati a Piazza Affari nel 2010? Diciamo che una classifica esatta non può esistere, perchè le società comunicano le retribuzioni dei loro manager in maniera “totale”, ossia includendo voci calcolate su risultati anche degli scorsi anni, o magari non includendo ...

Leggi Articolo »

Sisal, un 2010 d’oro ma niente ingresso in Borsa

Una delle aziende italiane che ha avuto un 2010 veramente positivo è senza dubbio la Sisal. La società, attualmente controllato dai fondi Apax, Clessidra e Permira, che gestisce fra gli altri il Superenalotto, ha avuto un anno decisamente positivo. Nel 2010 la società Sisal ha raccolto giocate per un volume pari a 11.3 miliardi di euro, generando un fatturato di ...

Leggi Articolo »

Saglia: “Potremmo riaprire gli incentivi per i motorini”

Il sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Saglia, nelle ultime settimane aveva sottolineato come lo stanziamento di fondi per gli EcoIncentivi per i motorini, fosse molto bassa: troppo grande la richiesta, i soli 12 milioni di euro non sono bastati ad accontentare tutti. E così osservando un po la situazione degli altri settori, ci si accorge come gli Ecoincentivi siano andati ...

Leggi Articolo »

Blockbuster, dopo 25 anni va in bancarotta

Un altro gigante è in crisi, stavolta sembra in maniera definitiva: l’azienda di video noleggio più famosa al mondo, Blockbuster, ha dichiarato lo stato di bancarotta. Dopo gli anni d’oro, che videro Blockbuster dominare rispetto agli altri concorrenti sul mercato dell’acquisto di videogames o dvd, e sopratutto del noleggio sia di dvd, videocassette e videogames, adesso è arrivata la crisi. ...

Leggi Articolo »

Accordo Basilea 3, ecco le reazioni di Draghi e Trichet

Abbiamo parlato ieri dell’accordo approvato dal Comitato dei Governatori delle Banche centrali, il tanto atteso Basilea 3, un accordo che impone dei requisiti patrimoniali molto più severi per l’operatività delle banche. Vediamo quali sono state le reazioni del mondo finanziario. Mario Draghi, governatore della Banca d’Italia, è stato molto positivo. “Le banche italiane saranno in grado di raggiungere gradualmente i ...

Leggi Articolo »